domenica 29 aprile 2012

Risotto con Tonno Fresco e Cozze

Questa domenica inizia abbastanza soleggiata, l'aria primaverile inizia a farsi sentire... Quando c'è bel tempo (e quindi caldo) mi piace mangiare cibi leggeri ma soprattutto a base di pesce, essendo nata in una città che si affaccia sul mare.
Ieri in pescheria ho preso 1,5 Kg. di cozze nostrane ed anche 1 Kg. di gambero. Purtroppo sono due tipi di pesce molto noiosi da pulire, soprattutto le cozze che vanno lavate e raschiate ad una ad una... Ho trascorso circa 1 ora e mezza a pulire tutte le cozze ma sono venute quasi splendenti, ihihih! Sono una persona alla quale piace fare le cose bene oppure non le faccio. :)
La ricetta di oggi è un primo piatto a base di pesce; non l'ho preparato ultimamente (visto che non è periodo di tonno fresco) ma la ricetta potrà tornarvi utile prossimamente.

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):
-160 gr. riso
-1 fetta di tonno fresco
-500 gr. cozze (da sgusciare) oppure 200 gr. cozze surgelate sgusciate
-2 cucchiai polpa di pomodoro
-2 cucchiai olio e.v.o.
-2 spicchi d'aglio
-brodo vegetale o di pesce, vino bianco, prezzemolo, peperoncino, sale q.b.

PREPARAZIONE:
Prendete la fetta di tonno fresco e togliete accuratamente la pelle ed eventuali lische. Lavatela con acqua e sale, sciacquatela bene, tagliatela a cubetti di medie dimensioni e mettete da parte.
Pulite le cozze, fatele cuocere in una padella con coperchio a fiamma vivace. Dopo qualche minuto saranno tutte aperte e potrete sgusciarle, lasciandone qualcuna per decorare il piatto. Se utilizzerete le cozze surgelate, fatele scongelare prima per poi aggiungerle al riso ed al tonno durante la cottura.
Adesso potrete dedicarvi alla cottura del riso: tritate l'aglio e mettetelo in una pentola capiente insieme ai 2 cucchiai d'olio e al peperoncino. Quando l'aglio sarà dorato, aggiungete il riso e fatelo tostare bene. Aggiungete il tonno a cubetti e sfumate con il vino bianco, facendo attenzione a non rimescolare troppo energicamente, perchè il tonno si potrebbe sgretolare. **Se utilizzate le cozze surgelate è il momento di aggiungerle.** Quando il vino sarà evaporato, aggiungete il brodo e fate cuocere a fiamma media, rimescolando di tanto in tanto. A metà cottura del riso, aggiungete le cozze fresche e la polpa di pomodoro. Continuate a rimescolare di tanto in tanto e aggiungete del brodo se necessario. Prima di servire, decorate il risotto con prezzemolo tritato e con qualche cozza con il guscio.

BUON APPETITO! ;)

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...