lunedì 14 maggio 2012

Fajitas (Light) di Tacchino con Verdure al Curry e Yogurt Greco

Un'altra ricetta light provata, gustata ed approvata! :)
Ho sentito spesso parlare delle Fajitas di pollo, un piatto tipico messicano (o per meglio dire Tex-Mex), ma essendo un'ex-vegetariana e considerando che ho sempre odiato il pollo ed il suo odore in fase di cottura, non mi sono mai interessata di vedere se esistessero delle "alternative", visto che già quando vado al ristorante messicano prendo sempre il Burrito vegetariano.
Come ho appena detto, la Fajitas è un piatto tipico dell'America centrale, di cui i messicani vanno molto ghiotti.
Altro non è che una piadina (che loro chiamano Tortillas) fatta con farina di mais (Masa Harina), cotta su una piastra particolare chiamata "Comal".
Le tortillas di mais vengono utilizzate dai messicani proprio come noi usiamo il pane: per avvolgere oppure semplicemente per accompagnare i cibi.
La "Masa Harina" è la farina di mais bianco (totalmente differente da quella che gli italiani utilizzano per preparare la polenta) e serve proprio per preparare l'impasto delle tortillas.
Purtroppo non sono riuscita a trovare vicino casa mia la farina di mais bianco, quindi ho dovuto preparare le tortillas con la classica farina 00 ma continuerò a cercarla e appena la troverò proverò assolutamente la versione originale. Anzi, se qualcuna di voi che è di Palermo & dintorni mi sa dire dove posso trovarla mi faciliterebbe la ricerca! ;)
Tornando alle mie Fajitas di tacchino, vi assicuro che è un piatto unico molto gustoso e leggero.
Per preparare il condimento non ho utilizzato olio ma solo acqua e spezie. L'unico "grasso" da me utilizzato equivale a 2 cucchiaini di olio e.v.o. che ho messo nell'impasto per fare le tortillas.
Questo piatto va servito con yogurt greco (meglio se 0,1%).
Inzuppate la fajitas prima di mordere... UNA VERA GODURIA!!! :D

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):
Per le Tortillas:
-150 gr. farina 00
-2 cucchiaini olio e.v.o. bio
-100 ml circa d'acqua
-1 cucchiaino raso di lievito istantaneo per torte salate "Pizzaiolo PANEANGELI"

Per il ripieno:
-2 fette di tacchino di medie dimensioni (circa 300 gr.)
-1/2 peperone giallo
-1 zucchina
-1/2 cipolla bianca bio
-2 cucchiai passata di pomodoro bio
-curry, sale, peperoncino q.b.

Per accompagnare:
-1 vasetto yogurt greco 0,1%

PREPARAZIONE:
Per il ripieno: iniziate col preparare il ripieno che poi terrete al caldo. Lavate il peperone e la zucchina e tagliateli a striscioline. Affettate finemente la cipolla e mettete tutti gli ortaggi in una padella antiaderente (oppure in una wok) con mezzo bicchiere d'acqua, un pizzico di sale, il peperoncino ed un po' di curry. Rimescolate, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma media. Quando l'acqua si asciugherà (ma non del tutto), aggiungete la passata di pomodoro. Rimescolate e coprite nuovamente, fino a cottura ultimata.
Nel frattempo grigliate le fette di tacchino. Aggiustate di sale e quando saranno tiepide tagliatele a striscioline e aggiungetele al sughetto di verdure. Fate saltare un po' a fiamma vivace e poi togliete dal fuoco, mettendo da parte al caldo.

Per le tortillas: in una ciotola mettete a fontana la farina, il sale ed il lievito. Al centro versate l'olio e l'acqua e rimescolate tutto con una forchetta. Quando il composto diventerà una specie di palla, togliete dalla ciotola ed impastate velocemente, fino a formare un composto liscio ed elastico. Mettete a lievitare per circa 15 minuti, poi dividete l'impasto in 2 palline della stessa dimensione e formate 2 dischi molto sottili con il mattarello.
Fate cuocere le tortillas una per volta su una padella antiaderente per pochissimi minuti, girandola da entrambi i lati. Quando vi sembrerà quasi cotta (e prima che diventi troppo dura!), mettete al centro di ogni tortillas la metà del condimento di verdure e tacchino. Chiudete sovrapponendo i lati della tortillas e lasciate sul fuoco ancora per un minuto, girandola da entrambi i lati ma facendo attenzione che il condimento non fuoriesca dalle tortillas.
Servite caldissime, accompagnate da un cucchiai di yogurt greco.

BUON APPETITO! ;)

4 commenti:

maria rosa crisà ha detto...

Adoro il cibo messicano ho sempre comprato le fajitas già pronte, ma voglio provare la tua ricetta , sicuramente sarà buonissima. da ora ti seguo , ciao se ti va passa da me http://nonsolopanna.blogspot.it/

maria ha detto...

Wow ma che bontà squisita è? Complimenti!!!

Ylenia ha detto...

Dopo quella italiana la cucina messicana è la mia preferita, adoro la carne cotta in modo particolare, le verdure e soprattutto le salse e i gusci delle tortillas, ma anche le fajitas, i taco e tutto il resto. Solo a pensare al tuo piatto mi viene una fame incredibile. Sei stata bravissima!

Giovyna ha detto...

Grazie!! :) Anch'io amo in particolar modo la cucina messicana e proprio per questo voglio imparare a cucinare tanti dei loro piatti (sperando di riuscirci bene)! :)
In realtà mi piacciono tutti i piatti stranieri, per esempio quelli giapponesi & cinesi, spagnoli e greci...!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...