domenica 3 febbraio 2013

Quiche Boscaiola con Pecorino in Grotta Spadi


Speck Senfter e funghi champignon sono gli ingredienti principali di questa gustosa quiche, il tutto arricchito dal sapore deciso del Pecorino in Grotta del Caseificio Spadi Enzo.
Spesso preparo le quiche la sera prima, così il giorno dopo le posso gustare a pranzo senza fare tutto in fretta e furia. Personalmente trovo che fredda si gusti meglio ma c'è chi, invece, la preferisce tiepida. De gustibus non disputandum est!

INGREDIENTI (PER UNA TEGLIA DA 22 CM CIRCA):
-1 rotolo pasta sfoglia fresca
-200 gr. spinaci freschi
-200 gr. funghi champignon
-6 fette di speck Senfter D.O.P.
-1 confezione da 200 ml panna da cucina
-1 uovo bio
-2 cucchiai Olio Dante Extra Vergine d'Oliva
-4 cucchiai Pecorino in Grotta Caseificio Spadi Enzo
-1 spicchio d'aglio
-brodo vegetale, sale, Pepe Melegueta (Grani del Paradiso) Cannamela q.b.

PREPARAZIONE:
Pulite accuratamente gli spinaci lavandoli con abbondante acqua, quindi scolateli bene. Trasferiteli in una pentola e fateli cuocere a fiamma bassa con un coperchio sopra. Quando gli spinaci sono cotti aggiustate di sale e pepe e mettete da parte a raffreddare.
Pulite ed affettate i funghi. In un pentolino mettete lo spicchio d'aglio schiacciato insieme all'olio d'oliva e fatelo dorare. Aggiungete ora i funghi e fateli saltare a fiamma vivace. Bagnate con un mestolo di brodo vegetale, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere i funghi per 15 minuti circa e accertatevi che il brodo si sia assorbito del tutto.
Tritate grossolanamente gli spinaci e trasferiteli in una ciotola capiente. Aggiungete i funghi (ricordatevi di togliere l'aglio!), la panna liquida e rimescolate con cura. Sbattete leggermente l'uovo con un pizzico di sale e versatelo sopra al composto di panna e verdure (tenetene un goccio da parte, che vi servirà per spennellare la pasta sfoglia).
Aggiungete quindi il pecorino grattugiato, salate e pepate e rimescolate di nuovo. Srotolate la pasta sfoglia e con la sua carta da forno adagiatela su una teglia. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, quindi versatevi sopra il ripieno. Livellate con l'ausilio di un cucchiaio, posizionatevi sopra le fette di speck. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l'interno, quindi spennellate con il rimanente uovo sbattuto. Infornate a 200°C per circa 40 minuti o comunque finchè la quiche è dorata al punto giusto. Sfornate e lasciate raffreddare.





BUON APPETITO! ;)

15 commenti:

La cucina della salute ha detto...

Ma è favolosaaaa...mi viene una golaaa !!! Buona domenica, un bacio ! :-)

Anna Cascino ha detto...

questi piatti mi piacciono tanto proverò a farli grazie

in cucina con lety ha detto...

le tue torte salate sono sempre eccezionali...che fameeee...buona domenica Gio' :*

hegles ha detto...

adoro le quiche!!

Cristina Valli ha detto...

Anche io la preferisco fredda ma ho sempre così fame che finisco per ustionarmi ogni volta ahahahhaha. Buonissima anche questa ricetta *.*

Anna Santese ha detto...

ottima ricetta davvero molto invitante.

Shopping, che passione! ha detto...

Bella ricettina. Me la salvo tra i preferiti!

mini nuni ha detto...

mmmmmm quante verdurine! e io amo i funghi
xoxo mini nuni

Fanny Moments ha detto...

tu fai sempre queste quiche meravigliose, che buona *.*

Barbara ha detto...

Anch'io la preferire a temperatura ambiente... strepitosa!

Maria Pandolfo ha detto...

che buonaaaaaa

Carmen Cotugno ha detto...

che aspetto appetitoso!!!

niccina ha detto...

ceh fame e che bontà....

niccina ha detto...

ceh fame e che bontà....

Il piacere di essere donna ha detto...

sarà buonissima come tutti i tuoi piatti *_* ti assumerei come cuoca personale :P

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...