martedì 16 luglio 2013

Sformato di Patate con Prosciutto Cotto, Zucchine e Mozzarella (light)


Lo sformato di patate è stata una delle mie prime ricette in assoluto. Fin da piccola ho sempre visto mia nonna e a mia madre prepararlo e così, visto che mi piace tantissimo, mi sono fatta spiegare la ricetta.
A casa mia lo sformato di patate è sempre stato farcito con il ragù di carne, mozzarella (o formaggio) e uova sode ma io, essendo stata vegetariana per tantissimi anni, mi sono sempre preparata da me una versione vegetariana e ogni volta mi sbizzarrivo con un ripieno diverso... Li ho provati veramente tutti! :)

Quello che vi propongo oggi è una versione "light" dello sformato di patate, preparato con ingredienti sani e leggeri come le zucchine grigliate, il prosciutto cotto e la mozzarella light. Ho inoltre utilizzato pochissimo olio, proprio per evitare di "appesantire" il piatto. Sarà quindi possibile mangiare una porzione di sformato di patate senza troppi sensi di colpa, provare per credere! ;)

INGREDIENTI (PER UNA TEGLIA DEL DIAMETRO DI 20 CM):
-5 patate grandi biologiche
-100 gr. Prosciutto Cotto Alta Qualità Parmacotto
-1 zucchina media
-100 gr. mozzarella light (io Santa Lucia)
-2 cucchiai olio extra-vergine d'oliva
-4 foglie di basilico fresco
-1 cucchiaio Grana Padano grattugiato (facoltativo)
-sale, pangrattato q.b.




PREPARAZIONE:
Lavate accuratamente le patate eliminando la terra in eccesso e mettetele (con tutta la buccia) in una pentola capiente con abbondante acqua e sale. Portate ad ebollizione e continuate la cottura finchè le patate saranno cotte. A questo punto scolatele e lasciatele intiepidire, quindi togliete delicatamente con le mani la buccia e trasferite le patate in un passapomodoro a fori larghi o in uno schiacciapatate (se l'avete). Riducete le patate a crema, aggiustate di sale e aggiungete i cucchiai d'olio, il Grana Padano e/o il basilico pulito e spezzettato grossolanamente con le mani. Lavorate le patate con le mani, facendo in modo che diventino malleabili ed omogenee.
Oleate bene la teglia e ricopritela con un velo di pangrattato. Sopra il pangrattato posizionatevi uno strato di patate, che dovra essere omogeneo e ben distribuito (senza buchi). Posizionatevi sopra uno strato di zucchine grigliate, uno strato di mozzarella ben sgocciolata e tagliata a fettine ed infine uno strato di prosciutto cotto. Per ultimo rivestite con un altro strato di patate che dovrà essere ben sigillato ai bordi (non inumidite, basta una leggera pressione!). Bagnatevi le mani con pochissimo olio ed iniziate ad "accarezzare" lo strato di patate. Quando vi sarete accorti di aver unto per bene la superficie, spolverizzate con dell'altro pangrattato ed infornate a 220°C per 20-25 minuti circa o comunque finchè il vostro sformato di patate sarà perfettamente dorato. Lasciate raffreddare prima di capovolgere. E' consigliabile tagliarlo nonappena è freddo.



BUON APPETITO! ;)

10 commenti:

in cucina con lety ha detto...

mamma che buono che è,mi piace molto...davvero goloso:)

consuelo tognetti ha detto...

Mi piace questa versione light..complimenti è anche bellissimo..quella fetta mi sta chiamando O_o slurp!
la zia Consu

Women Way, la tribù delle lunatiche ha detto...

Ottima ricetta! Devo assolutamente provarlo! :)

Ely ha detto...

Troooppo sfiziosa! Fa tanto picnic... che splendore! Un bacione e complimenti cara :)

Carmen Cotugno ha detto...

deve essere troppo buono! :)

Elisina ha detto...

davvero golosissimo, ma visto che finalmente sembra che mi sono messa a dieta è meglio che nemmeno lo guardo

Maria Caligiuri ha detto...

mmmmmmmmmmm buonoooooooo *_*

Maria Pandolfo ha detto...

anche io lo preparo così è delizioso

giusy loporcaro ha detto...

caspita che buono e che bell'aspetto! da provare assolutamente! bravissima cara!

Nail Art Felice ha detto...

con questo mi hai conquistato a vita uno dei miei piatti preferiti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...