domenica 22 settembre 2013

Pizza con Wurstel e Pizza Vegetariana per soddisfare tutti!

Bicchiere, Piatto, Sottopiatto e forchettine Poloplast

A casa mia la pizza si mangia almeno una volta alla settimana... Che sia comprata o preparata da me non importa, purchè si mangi pizza! :)

Questa volta ho voluto accontentare un po' tutti, visto che a me e a mia madre piace tantissimo con le verdure mentre a mia sorella piace ben condita. Così ne ho preparato una teglia margherita con wurstel e una teglia vegetariana (con peperoni arrostiti e melanzane fritte). L'impasto è quello che preparo di solito, quello per la pizza al taglio (soffice e alta).

INGREDIENTI (PER 2 TEGLIE RETTANGOLARI MEDIE):
-250 gr. Farina 0 Ideale per Pane e Pizza Molino Paolo Mariani
-250 gr. Farina 00 Ideale per Torte Molino Paolo Mariani
-1 cubetto lievito fresco (25 gr.)
-50 gr. margarina
-50 gr. Zucchero Zefiro Eridania
-100 ml latte parz. scremato tiepido
-225 ml acqua tiepida
-18 gr. sale

Per la farcitura:
-500 ml Passata di Pomodoro La Fiammante
-400 gr. mozzarella
-1 confezione di wurstel piccoli da 100 gr.
-1/2 melanzana
-1/2 confezione Peperoni Arrostiti La Fiammante
-1 cucchiaio olio extra-vergine d'oliva
-sale, origano q.b.

PREPARAZIONE:
In una ciotola capiente mettete le 2 farine setacciate e al centro praticate un buco, nel quale metterete il lievito sbriciolato. Iniziate a sciogliere il lievito, aggiungendo poco alla volta il latte tiepido. Unite lo zucchero, il sale e la mangarina a temperatura ambiente. Versate altro latte e dopo l'acqua e pian piano amalgamate tutti gli ingredienti, iniziando a formare un impasto. Trasferite quest'ultimo sul piano del tavolo infarinato ed impastate per almeno 10 minuti, sbattendo l'impasto sul tavolo più volte (per attivare la lievitazione). Quando l'impasto diventa elastico, formate una palla e riponetela nella ciotola, coprite con uno strofinaccio umido e lasciate lievitare al caldo per 2 ore circa.
Trascorso questo tempo, dividete l'impasto in 2 parti uguali. Stendete la prima parte con il mattarello, formando un rettangolo non troppo sottile. Trasferitelo sulla teglia ricoperta di carta da forno e versatevi sopra 3 o 4 cucchiai di passata di pomodoro (che avrete precedentemente condito con olio, sale ed origano). Infornate a 200°C per 30 minuti circa. 5 minuti prima di sfornarla, estraete la teglia dal forno e mettete il condimento (inclusa la mozzarella). Quando quest'ultima è filante potrete sfornare la pizza. Ripetete l'operazione con l'altro impasto.

Piatto, Sottopiatto e forchettine Poloplast

Piatto, Sottopiatto e forchettine Poloplast


BUON APPETITO! ;)

7 commenti:

gabusiek ha detto...

Mi piace molto ;) Deve essere buonissima ;)

I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog www.gabusiek.blogspot.com

in cucina con lety ha detto...

oddio e chi non la ama la pizza,anche da me si mangia spesso e volentieri...buonissima condita cosi' :P

Zia Cocò ha detto...

Amica mia, sarà buonissima questa pizza, brava. Che ne dici di venire a lavorare nel mio regno di Hasta la pizza? ah ah ah !!!!

Maria Pandolfo ha detto...

la tua pizza è proprio invitante ci vorrebbe proprio un bel pezzo ora bravissima

giusy loporcaro ha detto...

hai ragione...anche da me la pizza si mangia spessissimo in settimana! buonissima questa variante vegetariana!

Maria Caligiuri ha detto...

mmm che voglia di pizza <3

Nail Art Felice ha detto...

adoro la piazza e questa promette proprio bene

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...