mercoledì 9 ottobre 2013

Panbrioche Morbidissimo con Gocce di Cioccolato Fondente

Tagliere in legno - Linea "Eccomi Secondo Natura" GP&me

Buon Mercoledì! Vi comunico che sono raffreddata ma che tutto sommato sono ancora viva! XD
Il tempo qui a Palermo è un po' pazzerello: stamattina c'era il sole e la temperatura era mite, adesso invece sta tirando un po' di vento ed è nuvoloso... Ma è più che giusticabile, visto che siamo in autunno!

A proposito di autunno, vi capita mai di svegliarvi la mattina e avere voglia di mangiare qualcosa di confortante per coccolarvi un po'? Ecco, allora questo panbrioche fa al caso vostro! :)
Può essere preparato tranquillamente il giorno prima (nel pomeriggio) e tadaaaaan...! La colazione golosa è servita! Prepararlo è molto facile, anche se richiede almeno 2 ore di lievitazione (per il mio in verità ce ne sono volute 3).

INGREDIENTI (PER UNO STAMPO LUNGO CIRCA 30 CM):
-500 gr. Farina Tipo 1 Antiqua - Molini Bongiovanni
-90 gr. Gocce di Cioccolato Fondente Cioco Pasticceria Icam
-25 gr. lievito di birra fresco (1 panetto)
-250 ml latte intero
-50 gr. burro ammorbidito
-100 gr. Zucchero di Canna Tropical Cassonade Eridania
-1 uovo bio
-18 gr. sale
Per la spennellatura:
-1 tuorlo + 2 cucchiai di latte intero

PREPARAZIONE:
Disponete la farina a fontana all'interno di una ciotola capiente e al centro mettetevi il lievito sbriciolato. Sciogliete quest'ultimo con un po' di latte (tiepido) e unite lo zucchero, il sale e il burro ammorbidito e tagliato a tocchetti. Iniziate ad impastare, aggiungendo gradatamente tutto il latte ed infine l'uovo. Quando gli ingredienti sono tutti ben amalgamati tra loro, iniziate ad impastare sul tavolo infarinato per circa 10 minuti, sbattendolo per attivare la lievitazione. Trasferite l'impasto nella ciotola e copritelo con uno strofinaccio umido, ponete a lievitare al caldo per circa 1 ora o comunque finchè sarà raddoppiato di volume.
Trascorso questo tempo, riprendete l'impasto e stendetelo in un disco non troppo sottile. Cospargete con gocce di cioccolato fondente e arrotolatelo dalla base fino a formare un lungo salsicciotto. Trasferite quest'ultimo in uno stampo per plumcake foderato di carta da forno e lasciatelo lievitare nuovamente per 1,5-2 ore circa. Non preoccupatevi se vedete che l'impasto fuoriesce dallo stampo, è normalissimo! Trascorse le ore di lievitazione, riprendete lo stampo e spennellatelo con il tuorlo e il latte sbattuti leggermente. Infornate a 160-180°C per circa 30 minuti, fate la prova con uno stuzzicadenti per vedere se internamente è cotto.

Tagliere in legno - Linea "Eccomi Secondo Natura" GP&me

Tagliere in legno - Linea "Eccomi Secondo Natura" GP&me

Tagliere in legno - Linea "Eccomi Secondo Natura" GP&me

BUON APPETITO! ;)


25 commenti:

Rossana Paola Valenzano Ferrari ha detto...

Complimenti sembra proprio una delizia,nel fine settimana proverò a farlo sicuramente.

Anna Cascino ha detto...

quanto mi piace questo dolce, sai cercavo la ricetta spero che mi venga buono e bello come il tuo

loredana basile ha detto...

che delizia, mi viene voglia di gustarlo

in cucina con lety ha detto...

è meraviglioso,cosi' come le foto :P

michela vannucci ha detto...

Deve essere buonissimo

Antonel M. ha detto...

Quel tagliere è favoloso, cmq brava questa ricetta deve essere davvero buona, io adoro fare i dolci quindi la proverò.

Claudia Cavenati ha detto...

Una ricetta golosa tutta da copiare, proverò anche io a realizzarla!!!

caterina perna ha detto...

Ma sei davvero bravissima,che dire è troppo invitante..mi viene l'acquolina,solo a vederlo.

Rosy Eurocontest ha detto...

Molto bella la tua ricetta, complimenti e grazie, la proverò anch'io qualche giorno!

Ketty Valenti ha detto...

Wow sembra così soffice....e poi quella cioccolata che buonaaaaa!!!
è davvero la mia colazione ideale <3
Z&C

patatina ha detto...

deve essere buonissimo!!!

Federica alias zuccheramente ha detto...

Mi sembra buonissimo, lo proverò sicuramente!

manuela salmastri ha detto...

mi hai ricordato gli anni dell'università. io divoravo quintali di questo pane, di notte mentre preparavo gli esami :)

marialuisa scerbo ha detto...

a guardarlo in foto mi è venuta l'acquolina in bocca.Complimenti,sei davvero brava.

Manuela M. ha detto...

Molto interessante questa ricetta, devo provare a farla anche io anche perchè il pane sembra mooooolto soffice...complimenti! :)

Strawberry Claudia ha detto...

Che meraviglia!! Già dalle foto traspare quanto sia soffice e buono.. una bella fetta mi sarebbe tanto piaciuta a colazione! Mi segno la ricettina, grazie.

rosetta piro ha detto...

solo a guardarlo mi è venuta una gran voglia di assaggiarlo!

emanuela rangillo ha detto...

Che meraviglia !! mi viene voglia di mangiarne una fetta adesso anche se è quasi ora di pranzo.Con questo panbriosches si inizia bene la giornata.

Cinzia Tamburo ha detto...

Sembra davvero sofficissimo. Deve essere una goduria.

alessia cipolla ha detto...

mi hai convinta!pomeriggio ci provo;)

stellaaamarina ha detto...

Che bontà questo panbrioche , mm da provare assolutamente.

PINA DEL PRETE ha detto...

dall'aspetto sembra superlativo,ti copio subito la ricetta e cerco di farlo anch'io

giuseppina florio ha detto...

grazie x la ricetta,la faro' senz'altro..

Claudia Ripa ha detto...

Preso nota!!é fantastico questo pane dolce! Se ti va passa a trovarmi al mio blog dimmichegustoha.blogspot.it sono all'inizio ma con tanta carica di fare buona strada anche insie

Claudia Ripa ha detto...

Insieme a tutte voi!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...