venerdì 31 gennaio 2014

Panbrioche con Uvetta e Gocce di Cioccolato


Ecco un delizioso e soffice panbrioche... Ve ne avevo già proposto uno simile QUI.
Recentemente ne ho preparati un bel po' (che presto vedrete). Non so voi ma io adoro il pane a cassetta... Preferisco di gran lunga quello dolce ma anche quello salato mi piace molto, perchè ci faccio degli ottimi sandwiches!

La differenza tra il panbrioche fatto in casa e il "panbauletto" che si trova nei supermercati è abissale (dal punto di vista "sapore"), soprattutto perchè potete sbizzarrirvi con gli ingredienti (dolci o salati) e ogni volta assagerete un panbrioche unico... Proprio perchè ve lo siete preparati da soli! :)

Questa versione è golosissima, perchè contiene gocce di cioccolato ed uvetta. Ottimo per la colazione o per lo spuntino di metà pomeriggio, al posto delle solite merendine che si trovano al supermercato e accompagnato da una bella tazza di thè: provare per credere!

INGREDIENTI (PER UNO STAMPO DA PLUMCAKE):
-300 gr. farina manitoba
-200 gr. farina 00
-25 gr. lievito di birra fresco
-250 ml latte parzialmente scremato
-60 gr. burro ammorbidito
-100 gr. zucchero
-20 gr. sale
-1 uovo bio
-100 gr. uvetta
-100 gr. gocce di cioccolato fondente
Per spennellare:
-1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte
PREPARAZIONE:
Miscelate le farine all'interno di una ciotola capiente, praticate un buco al centro e mettetevi il lievito sbriciolato. Sciogliete quest'ultimo con un po' di latte tiepido e unite lo zucchero, il sale e il burro ammorbidito e tagliato a cubetti. Iniziate ad impastare, aggiungendo gradatamente tutto il latte ed infine l'uovo. Quando gli ingredienti sono tutti ben amalgamati tra loro, iniziate ad impastare sul tavolo infarinato per circa 10 minuti, sbattendolo per attivare la lievitazione. Trasferite l'impasto nella ciotola e copritelo con uno strofinaccio umido, ponete a lievitare al caldo per circa 2 ore o comunque finchè sarà raddoppiato di volume.
Trascorso questo tempo, riprendete l'impasto e stendetelo in un disco non troppo sottile. Cospargete con gocce di cioccolato fondente ed uvetta, arrotolatelo dalla base fino a formare un lungo salsicciotto. Trasferite quest'ultimo in uno stampo per plumcake foderato di carta da forno e lasciatelo lievitare nuovamente per 1,5-2 ore circa. Non preoccupatevi se vedete che l'impasto fuoriesce dallo stampo, è normalissimo! Trascorse le ore di lievitazione, riprendete lo stampo e spennellatelo con il tuorlo e il latte sbattuti leggermente. Infornate a 160°C per 40 minuti circa, fate la prova con uno stuzzicadenti per vedere se internamente è cotto. IMPORTANTE: dopo i primi 10 minuti, coprite il panbrioche con una teglia di alluminio oppure con la carta stagnola, per evitare che si bruci sopra.
Ottimo se consumato a temperatura ambiente, si conserva tranquillamente in un sacchetto di plastica per alimenti per 1-2 giorni.



BUON APPETITO! ;)

22 commenti:

Francesca ha detto...

Ciao, sono Francesca, ho scoperto il tuo blog per caso e me ne sono innamorata subito. Ci sono tante cosine buone da "copiare" :-) Mi sono unita ai tuoi sostenitori. Se ti va fallo anche tu. Grazie.

sississima ha detto...

bello, ha un aspetto molto invitante! Un abbraccio SILVIA

Valentina Giammatteo ha detto...

E infatti la voglio proprio provare pure io ;)

Giorgia Contu ha detto...

Che bell'aspetto cavoli.. O_O E davvero uscito alla perfezione, ed e molto invitante, ottimo per iniziare la collaborazione!

Rocco Dragone ha detto...

dire che è invitante sarebbe eufemistico, mi piacerebbe proprio far colazione con questo panbrioche goloso

Anna Cascino ha detto...

ciao cara un'altra bellissima ricetta da copiare e fare subito...ti seguo con piacere sempre.

Sara Saretta ha detto...

complimenti, un ottima ricetta! la proverò per la colazione...

Giovanna Pierucci ha detto...

ricetta golosissima, per colazione lo proverò sicuramente

Maria Felicia V. ha detto...

hai voglia che c'è differenza tra quello del supermercato e i capolavori come il tuo...ho l'acquolina ^_^

Milena Sileo ha detto...

wowo Giovy questo panbriochè è stupendo, poi con uvetta e cioccolato, le mie due grandi passioni!!!vorrei tanto assaggiarlo, lasciamene una fettina!

~ Inco ha detto...

bellissimo!! Un pan brioche irresistibile.
Buona serata.
Inco

giovanna bianco ha detto...

ti è venuto una meraviglia e mi piacerebbe provarlo, complimenti.

mariafelicia magno ha detto...

che bontà..adoro il panbrioche ma non ho mai provato a farlo..ha un bellissimo aspetto

Anna Santese ha detto...

bellissima da vedere deve esser anche molto ma molto buona!

dch17 ha detto...

Davvero delizioso e ben riuscito il tuo dolce, proverò sicuramente a realizzarlo anch'io perchè mi sembra perfetto a colazione.

Dario Fattore ha detto...

sara ottimo il contrasto uvetta cioccolato

dario fattore - whosdaf

in cucina con lety ha detto...

è semplicemente meraviglioso...sara' fantastico...bravissima Gio' :*

Gisella Peana ha detto...

Che buona questa ricetta!

Mariangela Circosta ha detto...

E' bellissimo e molto goloso, complimenti!

Mariangela Circosta ha detto...

E' bellissimo e molto goloso, complimenti!

Maria Caligiuri ha detto...

dev'essere buonissimooooooooo <3

Pamela Parrettini ha detto...

è uno spettacolo!! complimentissimi!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...