martedì 25 febbraio 2014

Fusilli all'Amatriciana


La pasta all'Amatriciana è uno dei primi piatti più famosi della tradizione culinaria italiana.
La ricetta originale, preparata per la prima volta ad Amatrice (una piccola località laziale ai confini con l'Abruzzo), prevede l'utilizzo degli spaghetti e non dei bucatini, come si vede in molte ricette.
Io però ho voluto provare un altro formato di pasta, i Fusilli Super del Pastificio Fabianelli, che essendo corta raccoglie bene i sughi e rende i piatti davvero... SUPER! :)

Come saprete, tra gli ingredienti principali (ed essenziali) di questa ricetta troviamo il Guanciale. Molte persone lo sostituiscono con la pancetta ma non è la stessa cosa. Io ho utilizzato il Guanciale Segarelli e lo consiglio anche a voi, perchè ha reso davvero gustoso questo primo piatto!

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):
-160 gr. Fusilli Super Pastificio Fabianelli
-200 gr. Guanciale Segarelli
-2 cucchiai olio extra vergine d'oliva
-1/2 cipolla bianca bio
-300 gr. polpa di pomodoro bio
-30 ml vino bianco
-2 cucchiai pecorino grattugiato
-sale, pepe q.b.

PREPARAZIONE:
Innanzitutto togliete la cotenna (parte esterna) del guanciale e tagliate quest'ultimo a listarelle sottili. Scaldate l'olio in una padella capiente e unite il guanciale. Fatelo saltare per qualche minuto, finchè la parte del grasso diventa trasparente quindi sfumate con il vino bianco. Lasciate cuocere per circa 5 minuti e con un mestolo forato prelevate tutto il guanciale e tenetelo al caldo. Non buttate il liquido di cottura, servirà come base per il sugo.
Tritate finemente la cipolla e fatela cuocere nella stessa padella dove avete cotto il guanciale. Quando la cipolla è tenera e dorata, aggiungete la polpa di pomodoro. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere per qualche minuto. Unite adesso il guanciale, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio. Lasciate insaporire il sugo per altri 5 minuti circa, successivamente spegnete il fuoco e tenete al caldo.
Procedete con la cottura della pasta, scolatela al dente e mantecatela con il sugo all'Amatriciana. Prima di servire, cospargete con abbondante pecorino grattugiato fresco.



BUON APPETITO! ;)

12 commenti:

Ombretta Orru' ha detto...

Cara Barbara questi fusilli sono la fine del mondo,troppo buoni all'amatriciana,un bacione e buona giornata ^_^

mammaargi ha detto...

Che bella idea l'amatriciana con i fusilli, non l'ho mai provata con questo tipo di pasta ma penso che raccolga bene il condimento, quindi sarà buonissima.

in cucina con lety ha detto...

buonissimi i tuoi fusilli all'amatriciana...ottimo primo piatto :P

Giorgia Contu ha detto...

Adoro la pasta all'amatriciana, se potessi la mangerei ogni giorno!!

fantastregando ha detto...

Un primo piatto classico della cucina nostrana. I fusilli all'Amatriciana sono sempre un successo a tavola, io li propongo spesso.

Memole ha detto...

Gustosissimi!!!

Maria Felicia V. ha detto...

Sai che non conoscevo questa pasta? Non solo ha un aspetto buonissimo, ma per me + anche una novità, in quanto l'amatriciana l'ho sempre preparata con i bucatini, assolutamente da provare!

Maria Pandolfo ha detto...

i tuoi fusilli devono essere buonissimi,sono davvero molto invitanti

giovanna bianco ha detto...

E' da tanto che non li mangio e il tuo piatto mi ha fatto venire una voglia grandissima!!!

mariafelicia magno ha detto...

hanno un aspetto stupendo...faccio spesso anche io i fusilli..mi piace come formato...a quest'ora un bel piatto lo mangerei volentieri

giusy loporcaro ha detto...

che fameeeeeeeeeeeeeee! questo piatto semplice è sempre un degno rappresentante della nostra cucina Italiana e tu l'hai interpretato come sempre al meglio con ottimi prodotti.

Gisella Peana ha detto...

Buonissima questa ricetta, sei bravissima!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...