giovedì 6 febbraio 2014

Pizza di Kamut con Verdure


Quando ho preparato questa pizza, era la prima volta che utilizzavo la farina di Kamut (grano Khorasan). Ne ho sempre sentito parlare benissimo, quindi ho voluto provarla anch'io, utilizzando quella dell'azienda Molini Pizzuti.
"Khorasan" è un termine egizio che indica appunto il grano e che secondo alcuni studiosi egittologi significa anche "anima della terra".
Antenato del grano duro, il Khorasan raggiunge un'altezza due volte superiore a quella del comune frumento e inoltre, offrendo una buona resa anche senza l'impiego di fertilizzanti e pesticidi, si sta rapidamente diffondendo come un prodotto proveniente da Agricoltura Biologica.

Simile al grano duro nell'aspetto, il Khorasan contiene tuttavia il 20-40% in più di proteine, grassi, vitamine e minerali. Grazie al suo sapore naturalmente dolce e burroso, si presta perfettamente alla preparazione di pizza, pane e pasta ma anche di torte e biscotti.
Io ho voluto impiegare la farina di Kamut per preparare la pizza che vedete in foto. Devo ammettere che il sapore è assolutamente ottimo: la pizza era leggermente croccante ma soffice... Mi è piaciuta veramente moltissimo!

INGREDIENTI (PER 3 PIZZE ROTONDE):
-500 gr. Farina di Kamut Molini Pizzuti
-25 gr. lievito di birra fresco
-325 ml circa acqua tiepida
-40 gr. zucchero
-20 gr. sale
-60 ml Olio Extra Vergine d'Oliva Bio Le Conche

Per farcire:
-1 melanzana
-1/2 peperone giallo
-2 zucchine genovesi
-300 gr. mozzarella per pizza
-400 ml circa passata di pomodoro bio
-1 filo di Olio Extra Vergine d'Oliva Bio Le Conche su ogni pizza (a crudo)
-1 spicchio d'aglio
-sale, origano q.b.

PREPARAZIONE:
Disponete la farina a fontana all'interno di una ciotola capiente e al centro sbriciolatevi il lievito. Sciogliete quest'ultimo con un po' di acqua tiepida e aggiungetevi lo zucchero, il sale ed infine l'olio e.v.o.
Iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti, aggiungendo gradatamente tutta l'acqua tiepida. Potrebbe non essere necessario utilizzarla tutta, l'importante è che il composto diventi morbido e che tutti gli ingredienti si fondano tra loro.
Iniziate ad impastare sul piano del tavolo leggermente infarinato, per almeno 10 minuti o comunque finchè l'impasto diventerà elastico e soffice. Rimettetelo nella ciotola e, coperto da un canovaccio umido, ponete al caldo a lievitare fino al raddoppio di volume (all'incirca 1 ora e mezza - 2 ore).
Nel frattempo preparate il condimento per le pizze, tagliando a dadini la melanzana e le zucchine e a listarelle il peperone. Friggete in abbondante olio di semi i cubetti di melanzana e poi quelli di zucchine. Scolateli su carta assorbente, salate e tenete al caldo. In un pentolino a parte, mettetevi un cucchiaio di olio e.v.o. e lo spicchio d'aglio schiacciato. Accendete il fuoco e quando l'aglio è dorato aggiungete il peperone a listarelle. Lasciate cuocere a fiamma dolce per circa 10 minuti, quindi spegnete il fuoco, togliete l'aglio e tenete al caldo. Infine condite la passata di pomodoro con un pizzico di sale.
Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l'impasto e suddividetelo in 3 parti uguali. Stendete ciascuna parte in un disco abbastanza sottile e posizionatelo su una teglia ricoperta di carta da forno. Condite con alcuni cucchiai di passata di pomodoro e le verdure precedentemente cotte, infornate quindi la pizza a 190°C per circa 25 minuti. 5 minuti prima del termine della cottura, uscite la pizza dal forno e cospargete con dadini di mozzarella. Infornate nuovamente finchè la mozzarella è filante. Infine aggiungete un po' di origano ed un filo di olio e.v.o. a crudo. Ripetete l'operazione con le altre 2 pizze.



BUON APPETITO! ;)

19 commenti:

Francesca Costa ha detto...

Non ho mai utilizzato la farina di Kamut...sò che è ricca di fibre!!! l'aspetto della tua pizza è talmente invitante che nn posso resistere da non provarla!!!

daniela64 ha detto...

Preparo spesso la pizza , ma fino ad ora non l'ho mai realizzata con la farina di Ksmut, grazie per lo spunto, La tua pizza è favolosa . Buon pomeriggio Daniela.

Giorgia Contu ha detto...

Questa pizza e davvero molto invitante, poi adoro le verdure che hai aggiunto. Voglio assolutamente provarla a fare anche io con la farina di kamut!

Anna Cascino ha detto...

Questa pizza ha un aspetto molto invitante; l'hai preparata con ottimi ingredienti sani e genuini e tutto questo si vede benissimo...

Rocco Dragone ha detto...

un vero peccato non aver potuto assaggiare questa pizza, ho provato tempo fa a prepararne una con farina di Kamut ed era venuta molto bene, complimenti per averne realizzata una che non ha niente da invidiare a quelle delle pizzerie

Sara Saretta ha detto...

Mmmm che bontà!!! è davvero buona la pizza al kamut :-)

Maria Caligiuri ha detto...

cavolo tu mi fai venire una fame assurdaaaaaaaa ihihihih questa pizza deve essere una vera delizia!!!!

Valentina Giammatteo ha detto...

Faccio spesso la pizza ma con questo tipo di farina non l'ho mai provata! la prossima volta ci provo e ti faccio sapere ;)

in cucina con lety ha detto...

ma sai che vedo spesso la farina di Kamut e non l'ho mai provata?certo che se la pizza viene cosi' bella la compro subito...buona :P

Milena Sileo ha detto...

mamma mia che buona la tua pizza, immagino che con la farina di kamut sia ancora più soffice e golosa!

mariafelicia magno ha detto...

complimenti..questa pizza ha un aspetto delizioso..non sembra neppure fatta in casa...ottima anche la scelta del condimento..adoro la pizza alle verdure..sono curiosissima di provarla..sento sempre parlare di farina di kamut ma non l'ho mai mangiata...

giovanna bianco ha detto...

io mangio la pasta di kamut e ho giusto un pacco di farina di kamut, mi sa che proverò assolutamente la pizza, la tua ha un aspetto delizioso.

Tiziana B. ha detto...

che bella la tua pizza, sembra una pizza di pizzeria! mi piacerebbe provare la pizza di kamut, magari la preparo anch'io seguendo la tua ricetta

Elisabetta Bertolini ha detto...

mi piace un sacco la pizza di kamut, c'è un posto qui a cremona dove la fanno super buona :D voglio provare quindi la tua ricetta!! un bacione

giusy loporcaro ha detto...

la pizza alle verdure è la mia preferita!!!! ma al kamut non l'ho mai mangiata...sono curiosa....devo provare.

Enrica ha detto...

Mi sembra ottima, la proverò senza dubbio. Grazie e buona giornata.

Alessia ha detto...

Che bella questa pizza...davvero invitante e sicuramente gustosa!

serena masci ha detto...

Ciao, questa pizza mi sembra interessante ma c'è un passaggio che non corrisponde alla foto della pizza. Tu dici di mettere pomodoro e verdue e poi infornare e successivamente mettere le verdue. Dalla foto però si vede la mozzarella sotto e le verdure sopra. Infine vorrei chiederti che diametro deve avere la teglia per le 3 pizze. Grazie mille e complimenti per il sito.

Giovanna LB ha detto...

Ciao Serena, innanzitutto ti ringrazio per il tuo commento. Il passaggio riportato nella ricetta è corretto: io metto prima le verdure e poi successivamente la mozzarella ma non sopra le verdure, bensì negli spazi "vuoti". Spero di essere stata chiara.
Per quanto riguarda invece la tua domanda sulla dimensione delle teglie, andranno benissimo delle teglie da 28-30 cm. Grazie a te per i complimenti e spero di rileggerti presto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...