martedì 4 marzo 2014

Acqua DOLOMIA: Sai dove nasce, sai cosa bevi


Sapere da dove proviene l'acqua che beviamo è importante. Ci sono acque che nascono dal basso (ovvero dal sottosuolo) e ci sono acque che provengono dall'alto. DOLOMIA nasce in alto, lassù tra le montagne, nel Parco Naturale delle Dolomiti: pura ed incontaminata  come la natura che la circonda.

L'acqua oligominerale DOLOMIA sgorga dalla roccia delle Dolomiti Orientali (oggi Patrimonio UNESCO), in Val Cimoliana a 833 metri sul livello del mare, all'interno del Parco Naturale Dolomiti Friulane, in un territorio protetto e di grande interesse geologico, ricco di un significativo patrimonio e di una notevole ricchezza floristica.
Un'area incantata che svela una rara bellezza paesaggistica ed il fascino di una natura incontaminata. Il luogo (selvaggio ed inalterato) permette ai veri amanti della montagna di immergersi nei grandi silenzi degli itinerari, di emozionarsi (grazie ai nevai perenni) nel sentire il rumore dell'acqua scorrere lungo impervi canyon e alla vista invernale delle cascate di ghiaccio lungo pareti impossibili.

L'acqua minerale naturale DOLOMIA è classificata come acqua oligominerale, cioè caratterizzata da un basso contenuto di minerali. Il suo residuo fisso (di 108 mg/L) la colloca tra le più leggere ed equilibrate acque oligominerali.
Si distingue, inoltre, per il bassissimo contenuto di sodio (0,16 mg/L) rispetto a tutte le altre acque minerali, per l'alcalinità (pH 8,1) utile a contrastare l'acidità e per la particolare concentrazione di minerali buoni quali calcio, magnesio e bicarbonato, preziosi per mantenere l'equilibrio idrosalino dell'organismo umano.
Possiede, inoltre, proprietà diuretiche ed è quindi adatta per le diete iposodiche, coadiuvante nelle diete ipocaloriche, utile per una corretta reintegrazione idrosalina negli sportivi e infine favorisce le funzioni digestive. La presenza di una minima quantità di nitrati (1,8 mg/L) ne attesta la purezza.
Per delicatezza e gradevolezza, DOLOMIA è un'eccellente acqua minerale utile all'alimentazione quotidiana.

Le analisi microbiologiche e la sperimentazione condotte dall'Università di Pavia e dall'Ospedale San Raffaele di Milano (tra i più accreditati ed autorevoli istituti a livello nazionale ed internazione in materia di controllo delle acque minerali) hanno dimostrato che l'acqua DOLOMIA è indicata per le diete povere di sodio, attestandone la conformità alle normative vigenti e verificandone l'azione diuretica e la tollerabilità biologica. E' inoltre idonea ed indicata per la preparazione degli alimenti dei neonati.

Il moderno stabilimento di imbottigliamento dell'acqua DOLOMIA è stato costruito nel 2007 nel Comune di Cimolais (PN), località Pinedo, appena fuori dal Parco Naturale Dolomiti Friulane, su di un'ampia pianura contornata da uno splendido e suggestivo scenario di montagne.
L'intero stabilimento, le linee di adduzione, di imbottigliamento e tutti gli impianti sono stati realizzati utilizzando le tecnologie più avanzate, in grado di garantire in pieno la conservazione di tutte le caratteristiche fisico-chimiche, organolettiche e di purezza possedute alla fonte.

L'acqua oligominerale DOLOMIA è disponibile in 3 differenti linee di prodotto, per tutti i canali di vendita: Pet Classic (Naturale, Leggermente Frizzante e Frizzante), Pet Elegant (Naturale e Frizzante) e Vetro Exclusive (Naturale e Frizzante).


Pet Classic
Pet Classic
Pet Classic
Pet Elegant
Pet Elegant
Pet Elegant
Pet Elegant
Vetro Exclusive
Vetro Exclusive
Vetro Exclusive
Vetro Exclusive

Per maggiori informazioni sull'azienda, sui prodotti e sulla reperibilità di questi ultimi, vi consiglio di visitare il sito cliccando QUI. Segui DOLOMIA anche su Facebook cliccando QUI!

12 commenti:

Samantha Quarneti ha detto...

Devo dire che non conoscevo questo tipo di acqua,ma sono curiosa di provarla! Sappiamo bene che è sempre importante bere acqua di ottima qualità!

Maria Felicia V. ha detto...

Conoscevo già Dolomia, ma non sapevo producesse anche acqua in vetro, questo sì che mi interessa!

Giorgia Contu ha detto...

Non conoscevo l'acqua Dolomia, ma sono proprio curiosa di provarla, domani vedo se c'è al supermercato!

Mary Pacileo ha detto...

Non avevo mai visto quest'acqua quanti formati diversi, il mio preferito è quello in vetro

Maria Pandolfo ha detto...

ottima l'acqua dolomia, le bottiglie di vetro sono bellissime

eleonora f. ha detto...

Non conosco l'acqua dolomia, devo provarla assolutamente !

mariafelicia magno ha detto...

ammetto con un pò di ignoranza che non conoscevo queste acque..le bottiglie in vetro sono stupende!!da provare..

Francesca B ha detto...

Ma quella bottiglia di vetro ha una forma meravigliosa sembra quasi una di vino!

dch17 ha detto...

Amo i paesaggi incontaminati delle Dolomiti e quindi sono convinta che questa acqua sia pura e adatta anche ai più piccini. La voglio cercare al supermercato.

Elisabetta Bertolini ha detto...

CIao è sempre più difficile trovare acqua nelle bottiglie di vetro :D questa la proverò!!! baci

Rossana G. ha detto...

Un'acqua che non conoscevo. Vista la fonte, la sua purezza è indiscussa. Molto eleganti le bottiglie in vetro. Se avrò modo di provarla, lo farò. ciao

giusy loporcaro ha detto...

bevo spesso l'acqua Dolomia, soprattutto nel locali, ma la versione in bottiglia di vetro non l'avevo mai vista...mi piace!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...