martedì 11 marzo 2014

Panbrioche Semi-Integrale Dolce... Per la Colazione!

Moka e Tazzine - MV% Ceramics Design

Spesso mi viene voglia di consumare una bella fetta di panbrioche soffice a colazione ma il più delle volte non mi è possibile prepararlo (poco tempo a disposizione). Quando però mi è possibile lo preparo la sera prima, così la mattina è ancora soffice come appena sfornato. :)

Se vi piace il pane (quasi) integrale questo fa al caso vostro, poichè è dolce al punto giusto e con quel sapore rustico... Integrale!

INGREDIENTI (PER UNO STAMPO LUNGO 30 CM):
-300 gr. Farina Integrale Molini Pizzuti
-200 gr. farina manitoba
-25 gr. lievito di birra fresco
-325 ml circa latte parz. scremato
-50 gr. burro ammorbidito
-110 gr. zucchero
-20 gr. sale

Per decorare:
-1 tuorlo e 1 cucchiaio di latte
-granella di zucchero, marmellata di arance, acqua q.b.

PREPARAZIONE:
Miscelate le 2 farine tra loro, disponetele a fontana all'interno di una ciotola capiente e al centro sbriciolatevi il lievito. Sciogliete quest'ultimo con un po' di latte tiepido e aggiungetevi lo zucchero, il sale ed infine il burro ammorbidito e tagliato a tocchetti.
Iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti, aggiungendo gradatamente tutto il latte. Potrebbe non essere necessario utilizzare tutto il latte, l'importante è che il composto diventi morbido e che tutti gli ingredienti si fondano tra loro.
Iniziate ad impastare sul piano del tavolo leggermente infarinato per almeno 10 minuti o comunque finchè l'impasto diventerà elastico e soffice. Rimettetelo nella ciotola e, coperto da un canovaccio umido, ponete al caldo a lievitare fino al raddoppio di volume (all'incirca 1 ora e mezza - 2 ore).
Trascorso questo tempo, dividete l'impasto in 3 filoni delle stesse dimensioni e formate una treccia, che andrete ad adagiare in un stampo per plumcake ricoperto con carta da forno. Ponete nuovamente a lievitare nel forno spento (caldo), finchè l'impasto raggiungerà il bordo dello stampo. Uscite quindi dal forno e spennellate la superficie con l'uovo leggermente sbattuto col latte (ve ne resterà un bel po', non usatelo tutto altrimenti il panbrioche si brucerà nella parte superiore) e decorate con granella di zucchero.
Infornate a 160°C per 45 minuti, avendo cura di coprire il panbrioche con della carta stagnola dopo i primi 10 minuti di cottura. Quando è cotto, uscite il panbrioche dal forno e lasciatelo raffreddare totalmente prima di uscire dallo stampo. Vi consiglio di spennellare la superficie del panbrioche con un cucchiaio di marmellata diluito con un goccio d'acqua, per evitare che la granella di zucchero si stacchi e per donare un effetto lucido al vostro dolce.

Moka e Tazzine - MV% Ceramics Design
Moka e Tazzine - MV% Ceramics Design


BUON APPETITO! ;)

5 commenti:

Mimma Carbone ♥ ha detto...

mmmm sembra buonissima!!!!
Mimma ♡ MyFashionSketchbook

in cucina con lety ha detto...

complimenti Gio' il tuo pan brioche è bellissimo e dalle foto si vede che è anche molto morbido...un bacione :*

consuelo tognetti ha detto...

Fantastico tesoro..svegliarsi con il pensiero che una sua fetta ci terrà compagnia sarà sicuramente un piacere!

Maria Caligiuri ha detto...

mmm lo proverei volentieri *_*

Letizia in Cucina ha detto...

Ma che bella! Perchè non partecipi al mio contest? Sarebbe perfetta! Ti lascio il link: http://vogliadicucina.blogspot.it/2014/03/contest-un-anno-di-colazione-dolci.html
Ciao, Letizia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...