martedì 8 aprile 2014

Azienda Agricola Biologica Lu Cavalire


Oggi ho il piacere di presentarvi un'azienda agricola biologica che ho conosciuto recentemente e che ho subito apprezzato per la qualità dei prodotti e per la cura con la quale questi ultimi vengono preparati e confezionati: Lu Cavalire.

Nata da un'iniziativa personale di Paolo Rossi (con il quale ho avuto il piacere di conferire), i motivi principali che lo hanno spinto ad intraprendere questa nuova attività nel settore biologico sono legati alla voglia di vivere a stretto contatto con la natura, di cui è estremamente appassionato e rispettoso.

Lu Cavalire è una giovane impresa caratterizzata dall'amore per la tradizione e per il territorio (l'Abruzzo), dedicata alla persona che ha impiegato più di 50 anni della propria vita a prendersi cura della terra e dei suoi frutti: nonno Attilio.
L'azienda prende infatti il nome dal soprannome di nonno Attilio: "Lu Cavalire" ovvero "Il Cavaliere", carica attribuitagli per i suoi meriti nel campo lavorativo.

Perchè la scelta dell'Agricoltura Biologica? Paolo ci risponde così: "Non è facile dare una breve risposta ad un argomento così grande ma posso dirvi che, se si ha dentro di sè una reale coscienza di quanto possa essere bella (e allo stesso tempo complessa) la natura che ci circonda, non si può che fare un passo indietro e cercare di assecondarla: sarà lei stessa ad insegnarci la vera strada da percorrere, opponendoci non faremo altro che rendere instabile un equilibrio di per sè perfetto.
Riscoprire le antiche varietà fruttifere, cerealicole e orticole, avvicendarle in base ai regolari cambiamenti stagionali, ottenere da loro i preziosi frutti dopo lunghi mesi di attesa, ci dà la possibilità di ridurre questo divario creatosi tra uomo e natura.
Avere rispetto per le generazioni che verranno dopo di noi, poter dire che siamo riusciti a preservare un territorio intatto, così com'era stato consegnato a noi."

L'azienda Lu Cavalire produce principalmente Peperoncini Piccanti sott'olio, Olio Extra Vergine d'Oliva e Ceci. Oggi vi presenterò con molto piacere alcune varietà di peperoncini piccanti sott'olio che avrò modo di utilizzare per le mie ricette.
Le varietà proposte da Lu Cavalire sono ben 15 e tutte diverse tra loro (da poco piccanti a piccantissime!). Quelle che vedete nelle foto qui di seguito sono le seguenti: Lazzaretto, Jalapeno, Cajenna, Pasilla Bajio e Ungarian Hot.




Peperoncini Lazzaretto: una delle poche varietà di peperoncino originarie dei nostri territori, chiamato anche con il nome di Italian Long Cayenna. Appartiene alla famiglia dei Capsicum Annuum.
A maturazione completa il suo colore è rosso rubino; il suo grado di piccantezza è lieve. Nel dialetto abruzzese, la sua piccantezza viene espressa con il termine "Coce Poche".
Il suo sapore risulta al palato fresco e delicato, in cucina viene consigliato per la preparazione di pasta al pomodoro fresco con basilico o sughi rossi di panocchie.
Viene venduto all'interno di un delizioso vasetto in vetro da 105 ml (in olio extra vergine d'oliva).



Peperoncini Jalapeno: questa tipologia di peperoncino fonda le sue origini in Messico. Il suo sapore risulta essere di uno spiccato sentore di peperone, cosa del tutto particolare visto che si tratta di un peperoncino. Il suo grado di piccantezza è deciso e prolungato; il colore dei suoi frutti a maturazione è giallo.
Nel dialetto abruzzese il suo grado di piccantezza viene espresso con il termine "Coce Assi!!!"
In cucina viene consigliato in abbinamento a stufati di carni rosse o agnello. Viene venduto all'interno di un delizioso vasetto in vetro da 105 ml (in olio extra vergine d'oliva).



Peperoncini Cajenna: può essere considerata come la tipologia di peperoncino più utilizzata al mondo, date le sue adattabilità ai diversi ambienti. Coltivato per anni in Italia, è originario dell'India.
Il suo grado di piccantezza è equilibrato e gradevole; il suo sapore risulta al palato fresco e delicato. Nel dialetto abruzzese, la sua piccantezza viene espressa con il termine "Coce!!!".
In cucina viene consigliato per la preparazione di spaghetti aglio ed olio, secondi di cozze alla marinara e spiedini di carne (arrosticini). Viene venduto all'interno di un delizioso vasetto in vetro da 105 ml (in olio extra vergine d'oliva).



Peperoncini Pasilla Bajito: anche questa tipologia di peperoncino fonda le sue origini in Messico. Viene comunemente chiamato "Chile Negro" e si distingue dalla maggior parte dei peperoncini per il suo grado di piccantezza che è molto delicato (quasi assente) e per il suo retrogusto di affumicato-uva passa.
Il suo colore varia da verde scuro a nero-marrone e, visto il suo leggerissimo grado di piccantezza, viene apprezzato da molti rendendo unici molti piatti, come ad esempio zuppe di legumi e stufati di carni rosse.
Nel dialetto abruzzese, la sua piccantezza viene espressa con il termine "Coce Poche". Viene venduto all'interno di un delizioso vasetto in vetro da 105 ml (in olio extra vergine d'oliva).



Peperoncini Hot Ungarian: le sue origini sono ungheresi-bulgare; il suo grado di piccantezza è gradevole al palato e il suo gusto risulta essere molto morbido e piacevole. A maturazione i suoi frutti raggiungono un bel colore arancio, che dona ai piatti una piacevole nota di colore.
Nel dialetto abruzzese, la sua piccantezza viene espressa con il termine "Coce!!!". In cucina viene utilizzato per la preparazione di zuppe di legumi o farro e stufati di carni rosse.
Viene venduto all'interno di un delizioso vasetto in vetro da 105 ml (in olio extra vergine d'oliva).


Cosa ne pensate di questi prodotti? Siete come me amanti del peperoncino oppure no?! :)
Per maggiori informazioni sull'azienda Lu Cavalire e sui prodotti, vi invito a dare un'occhiata al sito cliccando QUI.
Continuate a seguirmi, perchè nei prossimi giorni vi mostrerò alcune ricette "calienti" preparate con questi prodotti. Spero che il mio post sia stato di vostro gradimento.

16 commenti:

Ombretta Orru' ha detto...

Buongiorno amica mia complimenti per la collaborazione ti hanno mandato dei buonissimi prodottiiii sono molto curiosa di assagiarli se li trovo in vendita li compro sicuramente, un bacione ;-)

Giorgia Contu ha detto...

Ma wow..quanti bei prodotti, mi incuriosiscono tutti, ma gli jalapeno piu di tutti!! farai qualche ricettina???

Cinzia DM ha detto...

Non ho mai sentito parlare di questa marca ma mi hai incuriosito molto, mi piacciono i peperoncini e queste tipologie mi ispirano chissa' quanti buoni piatti si possono preparare:)!!

giovanna bianco ha detto...

a casa mio il peperoncino non deve mancare mai. Vado a dare subito un'occhiata al sito così li avrò di tutti i tipi, proprio un buonissimo assortimento. Grazie.

ilaria AA ha detto...

ciaoo non conoscevo quest'azienda agricola biologica Lu cavalire devono essere davvero degli ottimi prodotti molto validi andrò a dare un'occhiata al sito buona giornata

Milena Sileo ha detto...

Mamma mia quante bontà ci propone quest'azienda agricola, i peperoncini piaccnti sott'olio saranno buonissimi!curiosa di leggere le tue ricette

manuela salmastri ha detto...

Che carini questi barattolini. Mi danno l'impressione di qualcosa di contadino e sano. Non conoscevo questa ditta,ora grazie a te si.

mariafelicia magno ha detto...

non conosco l'azienda..ho una predilezione per i prodotti genuini e questi, vuoi per il packaging mi ricordano tanto quelli che faceva mia nonna

Maria Pandolfo ha detto...

quanti ottimi prodotti realizzati da quest'azienda, lu cavaliere per me è nuovo come marchio ma voglio assolutamente provare queste squisitezze, grazie per la segnalazione

Rocco Dragone ha detto...

cosa vedooooo, io sono un profondo adoratore dei cibi piccanti e se possibile non mi faccio mai mancare i peperoncini piccanti, sarei proprio curioso di provare questi prodotti Lu Cavalire

micolcirid ha detto...

Che prodotti gustosi! Conoscendo la tua creatività culinaria già pregusto le favolose ricette che realizzerai! Nel frattempo vado a curiosare tra le proposte di questa azienda!

Giulia LipstrickTraces ha detto...

Sono super attratta da tutto ciò che è bio... questi prodotti non posso proprio farmeli sfuggire!

Lisa Beautycase ha detto...

che meraviglia questi prodotti, così confezionati sono molto stuzzicanti, non conoscevo questa azienda Agricola, da tenere in considerazione :)

Elisabetta Bertolini ha detto...

adoro dannatamente questo genere di cibo :D ma purtroppo non lo digerisco :(

Alessia ha detto...

Non gradisco molto il piccante ma so bene a chi consigliare questi interessanti prodotti.

Giovanna Pierucci ha detto...

collaborazione grandiosa, io son golosa di peperoncino

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...