mercoledì 20 agosto 2014

Mezze Penne Rigate con Pesto di Mandorla, Funghi Porcini e Zucchine


Recentemente non ho preparato tanti primi piatti (principalmente a causa del caldo) ma negli ultimi giorni sono stata presa da un "attacco" di creatività e mi sono messa all'opera.
Ieri, ad esempio, mi è venuta voglia di un primo piatto vegetariano e così ho aperto la dispensa e ho trovato il Pesto di Mandorla dell'azienda Sciara. Per la pasta non ho avuto dubbi: le Mezze Penne Rigate del Pastificio Fabianelli, sempre al dente e che raccolgono bene i sughi. Il risultato è stato un sapore delicato ma corposo.

Io adoro i funghi porcini e si sposano davvero bene sia con il pesto di mandorla che con le zucchine. In conclusione vi consiglio di provare questa ricetta, perchè è davvero eccellente! Pensate che io ne volevo mangiare poca ma dopo la prima e la seconda forchettata non ho saputo fermarmi! Stessa sensazione l'hanno provata i miei familiari, che l'hanno condivisa con me! ;)

INGREDIENTI (PER 3-4 PERSONE):
-350 gr. Mezze Penne Rigate Pastificio Fabianelli
-30 gr. funghi porcini secchi
-1 zucchina grande
-4 cucchiai olio extra vergine d'oliva biologico
-2 spicchi d'aglio
-1 confezione Pesto di Mandorla Sciara - La Terra del Pistacchio
-sale q.b.

PREPARAZIONE:
Lavate, asciugate e tagliate a piccoli cubetti la zucchina. Mettete a rinvenire i funghi porcini secchi in una ciotola con acqua tiepida (quasi calda) per almeno 20 minuti. In una pentola capiente mettetevi l'olio e.v.o. e i 2 spicchi d'aglio interi. Accendete il fuoco e quando l'aglio è dorato aggiungete i cubetti di zucchine e lasciateli saltare a fiamma vivace per un paio di minuti. Unite adesso i funghi porcini ben strizzati e mescolate con cura. Lasciate rosolare ancora per un paio di minuti, quindi abbassate la fiamma al minimo, bagnate con un mestolo d'acqua calda, coprite con un coperchio e lasciate cuocere finchè le zucchine diventano tenere (circa 10 minuti).
Mettete sul fuoco l'acqua per la pasta e procedete con la cottura, scolatela al dente e versatela nella pentola dove c'è il sugo di verdure. Accendete il fuoco a fiamma minima e lasciate che la pasta si insaporisca per bene. Infine togliete dal fuoco e aggiungete il pesto di mandorla, mescolate con cura e servite subito.




BUON APPETITO! ;)

10 commenti:

consuelo tognetti ha detto...

Penso che sarebbe impossibile a chiunque riuscire a fermarsi :-P
Deve essere dannatamente delizioso questo sughetto ^_^ Complimenti e buona giornata <3

andreea manoliu ha detto...

L'attacco di creatività è ben riuscito! É un piatto favoloso e gustoso!! Gnam gnam :P

Sabrina Rabbia ha detto...

penso che l'avrei finito in un battibaleno!!!Baci Sabry

in cucina con lety ha detto...

mi piace...dev'essere ottimo :P

Ilaria Russo ha detto...

Chissà che bontà! Voglio assolutamente provare questo pesto di mandorla.

An Lullaby ha detto...

Com'è cremosaaaaaaa! Che buona :)

An Lullaby ha detto...

Com'è cremosaaaaaaa! Che buona :)

Paola ha detto...

Che buona che deve essere, complimenti! Un abbraccio
Paola

Alessandra Gatto ha detto...

Ciao Ilaria!
Se vuoi, il pesto di Mandorla puoi trovarlo qui:
http://www.artimondo.it/pesto-di-mandorla-vasetto-190-g.html
oppure ordinarlo direttamente a noi all'indirizzo mail commerciale@cateringsrl.it.
Puoi trovarci anche su Facebook:
https://www.facebook.com/Sciara.LaTerraDelPistacchio.
Sperando di aver fatto cosa gradita, ti auguro buona giornata! :)

Alessandra Gatto ha detto...

Grazie mille Giovanna per le deliziose ricette che riesci a realizzare con i nostri prodotti! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...