lunedì 15 settembre 2014

Concorsi a base di Like? NO GRAZIE!


Buongiorno e buon inizio di settimana! Il post di oggi è dedicato ad una protesta collettiva contro tutti quei concorsi indetti dalle aziende/sponsor nei quali i vincitori non vengono scelti dalla giuria bensì dai "mi piace" ricevuti su Facebook.
Sono sempre stata contraria a questa cosa e non ritengo giusto che vinca chi abbia più amici che li votino piuttosto che essere premiati per la propria bravura, infatti dico basta e partecipo a questa protesta!

Se aderisci alla protesta, condividi questo post e, se hai un blog, pubblicane il testo anche lì.

Perché siamo contrari ai concorsi a base di LIKE?
- perché non premiano la bravura e la competenza;
- perché rappresentano per eccellenza l’anti-meritocrazia;
- perché sono la versione facebookiana delle lobby, del nepotismo, delle baronie;
- perché danneggiano anche l'azienda che vi si affida (che finisce per fare spam e non pubblicità).
Molto meglio una sana e golosa competizione a suon di mestoli, pentole e assaggi visivi, ma soprattutto… che vinca il migliore!


3 commenti:

L'angolo di Sarita ha detto...

Come non darti ragione :(

Sabrina Rabbia ha detto...

condivido in pieno, e' gia' pubblicato il post della protesta!!!Baci Sabry

Eclisse OttantaTre ha detto...

concordo con te :/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...