giovedì 17 settembre 2015

Torta al Limone con Crema Pasticcera, ricoperta di Panna Montata e Macarons


Ciao a tutti/e! Nel post precedente vi ho mostrato le foto del mio Flamingos Party in occasione del 4° compleanno del mio blog, oggi invece vi spiegherò come si prepara questa deliziosa torta che vedete in foto.

Innanzitutto ci tengo a dire che ho ideato e realizzato questo dolce con tanto amore e ci ho messo davvero il cuore; sapere che chi l'ha assaggiata l'ha gradita molto è stata un'immensa gioia, quindi grazie a tutti quelli che mi hanno fatto i complimenti! :)
Per la decorazione di questa torta ho utilizzato i Macarons Cuorenero, che sono buonissimi e profumati... Provateli!





Per chi non li conoscesse ancora, i macarons sono degli antici dolcetti medievali, il cui nome deriva dal dialetto "Maccarroni".
Fu Caterina De' Medici a portare in dono ai francesi questi prelibati dolcetti, che da allora hanno assunto diverse forme e colori. L'azienda Cuorenero prepara i suoi macarons secondo l'antica ricetta che prevede l'utilizzo di sola farina di mandorle, zucchero ed albumi d'uovo e farcisce queste meringhe con una delicata crema. Sono disponibili in ben 5 gusti!

Il fondatore di Cuorenero, un imprenditore bolognese, impose fin dall'inizio una rigida selezione delle materie prime. Oggi invece i fratelli Papa, nello stabilimento di Monteroduni (in provincia di Isernia), continuano la tradizione con particolare attenzione ai procedimenti produttivi.
La peculiarità dei fratelli Papa è quella di seguire tutte le fasi di lavorazione per ottenere quei gusti inimitabili che da sempre contraddistinguono cioccolato, macarons, praline e confetti.

Per maggiori info su Cuorenero cliccate QUI per accedere al sito.


Ma adesso veniamo a noi e vediamo un po' come si prepara questa Torta al Limone con Crema Pasticcera, ricoperta di Panna Montata e Macarons.
Le dosi sono per circa 10-12 porzioni e per la base ho utilizzato una teglia del diametro di 24 cm.

INGREDIENTI
Per la base/torta al limone:
-300 gr. farina 00
-3 uova bio
-300 gr. zucchero
-100 gr. burro
-3 limoni non trattati (siciliani)
-120 ml latte parz. scremato
-1 bustina di lievito vanigliato per dolci

Per la crema pasticcera: la ricetta la trovate QUI

Per la bagna:
-200 ml circa acqua minerale
-3 cucchiai zucchero
-scorza di 1 limone non trattato

Per la decorazione:
-300 ml panna da montare già zuccherata
-3 confezioni Macarons Cuorenero
-letterine di cioccolato q.b.

PREPARAZIONE
Per la base/torta al limone: In una ciotola capiente sbattete i tuorli con lo zucchero finchè non saranno diventati chiari e spumosi. A parte setacciate la farina con il lievito ed aggiungete questi ultimi al composto di uova e zucchero.
Unite adesso il burro fuso (tiepido), il succo dei limoni, il latte (a temperatura ambiente) ed infine gli albumi montati a neve. Mescolate bene l'impasto con movimenti dal basso verso l'alto, per non smontare gli albumi.
Versate l'impasto in una teglia del diametro di 24 cm circa e infornate in forno già caldo a 180°C per 35 minuti circa (ricordatevi sempre di fare la prova dello stuzzicadenti).
Quando la torta è cotta, attendete che sia totalmente fredda prima di tagliarla. A questo punto io ho tolto la calotta superiore (per fare in modo che la torta avesse una base stabile) e ho tagliato la torta al limone in 3 dischi.

Adesso procedete con la preparazione della bagna non alcolica, ideale per le torte dei bambini. In un pentolino mettetevi l'acqua, lo zucchero e la scorza del limone (intera, non grattugiata) e portate ad ebollizione per circa 15 minuti o comunque finchè sarà diventata uno sciroppo. Fate raffreddare e successivamente utilizzate per bagnare i dischi di torta.

Per la crema pasticcera vi consiglio di seguire la mia ricetta, che trovate QUI. Per farcire in maniera abbondante la torta, vi consiglio di raddoppiare le dosi.
Potete anche prepararla qualche ora prima oppure la sera precedente e poi la tenete in frigo fino al momento di utilizzarla.

Per farcire la torta seguite questo procedimento: bagnate la base con lo sciroppo, farcite con uno strato generoso di crema e coprite con un altro strato di torta. Bagnate nuovamente con lo sciroppo e ricoprite con un altro strato generoso di crema. Infine posizionate l'ultimo disco di torta e bagnate con lo sciroppo come avete fatto prima. Ponete la torta in frigo e nel frattempo montate la panna a neve fermissima.
Utilizzando una sac-à-poche con bocchetta a stella, decorate la torta a vostro piacimento, quindi terminate distribuendo come ho fatto io i macarons e una o più letterine di cioccolato. La torta adesso è pronta ma per essere consumata consiglio di tenerla in frigorifero per almeno 30 minuti.

Spero che la mia ricetta vi sia piaciuta, vi lascio una carrellata di foto e ci risentiamo presto!







BUON APPETITO! ;)

11 commenti:

marina farris ha detto...

L'aspetto è molto bello e sono certa che la tua torta era buonissima,complimenti !!! Grazie per avermi fatto conoscere il brand ( nuovissimo per me) dei macarons,completano alla grande il tuo dolce.

Franca Matta ha detto...

Ciao!! ^_^ Ma è bellissimo l'aspetto di questa torta al limone..mi piace un sacco come l'hai decorata..coloratissima! E chissà che delizia..mi piacerebbe proprio assaggiarne una fettina! I macarons sono troppo carini, quasi un peccato mangiarli!

Sabrina Rabbia ha detto...

DAVVERO INCANTEVOLE, BRAVISSIMA!!!!!

andreea manoliu ha detto...

Bellissima e stra golosa !

Rosy Ciulu ha detto...

La torta che hai preparato è deliziosa cara Amica, complimenti! Ingredienti ottimi, bella da vedere e buonissima da mangiare, grazie della bella ricetta, la voglio preparare anch'io!

Beauty Unearthly ha detto...

Really interesting...thx for sharing!

Anna Santese ha detto...

adoro i macaron e li hai utilizzati al meglio realizzando una spettacolare decorazione complimenti

Artin web e grafica ha detto...

Ciao cara... finalmente ci sveli la ricetta della torta! E' veramente fantastica, potrebbe andar bene anche per un matrimonio da quanto è bella

Angela Di stora ha detto...

Che aspetto delizioso che ha questa torta, ne mangerei volentieri una fettina anche se è tardi, complimenti!

Sonia Alfonsi ha detto...

Io amo i macarons e amo l'idea della tua torta. Ti rubo la ricetta e mi procuro i macarons

anna balda ha detto...

Wow che meraviglia, sei stata davvero bravissima, devi avere tanta fantasia in cucina e chissà che bontà questa torta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...