martedì 26 gennaio 2016

Rigatoni con Cavolfiore, Zafferano e Olive Nere Greche


Ciao a tutti, scusate la lunga assenza ma Giovedì scorso il mio notebook ha deciso di lasciarmi e quindi mi sono trovata all'improvviso in grosse difficoltà ma non tanto perchè non potevo accedere ad Internet, piuttosto perchè dentro avevo milioni di foto e ricette da caricare qui sul blog e anche foto di nuove collaborazioni!
Spero tanto di riuscire a farlo riparare al più presto ma soprattutto di non perdere tutti i files e dati importanti. :'(
Come avrete intuito mi ritrovo bloccata e in questi giorni non ho potuto postare qui sul blog ma spero pian piano di riprendere con gli stessi ritmi di prima.

La ricetta di oggi è un gustoso primo piatto vegetariano. Devo ammettere che nelle ultime settimane ho riscoperto il piacere della cucina vegetariana. Ne sono passati di anni da quando ho dovuto apportare delle modifiche alla mia alimentazione (per motivi di salute) ma come potete vedere non ho smesso di amare la cucina vegetariana.
Per questa ricetta ho utilizzato un ingrediente di stagione (il cavolfiore) e l'ho abbinato alle buonissime Olive Nere Greche Condite Ficacci... Provatela e fatemi sapere!

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):
-160 gr. rigatoni
-250 gr. cavolfiore già pulito
-3 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio
-1/2 cipolla bianca
-1/2 bustina zafferano
-sale, prezzemolo q.b.

PREPARAZIONE:
Dividete il cavolfiore già pulito in tante cimette e tuffatele in abbondante acqua salata bollente. Lasciate cuocere il cavolfiore finchè non diventa tenero quindi scolatelo, pestatelo con una forchetta e tenetelo da parte al caldo.
In una padella capiente mettetevi la cipolla tritata ed un mestolino d'acqua. Accendete il fuoco e lasciate stufare la cipolla. Quando quest'ultima diventa tenera e l'acqua è evaporata del tutto, aggiungete l'olio e.v.o. e lasciate soffriggere. Quando la cipolla è dorata aggiungete il cavolfiore pestato grossolanamente e mescolate con cura. Unite lo zafferano e bagnate con un po' di brodo caldo (o acqua). Regolate di sale e lasciate cuocere a fiamma moderata per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo, aggiungete le olive e tenete al caldo finchè è pronta la pasta.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e mantecatela con il condimento. Servite ben caldo, magari con una spolverizzata di Grana Padano e/o prezzemolo tritato.


BUON APPETITO! ;)

3 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Un primo piatto di pasta di stagione, molto gustoso, nonostante la sua semplicità. Mi dispiace per il tuo PC, speriamo che riesci a recuperare il tutto molto presto e ricominci a deliziarci con le tue ricette ! A presto !

Giovyna ha detto...

Grazie cara, lo spero anch'io! :) Un bacione

Patalice ha detto...

mi piacciono molto i primi piatti che hanno un forte spirito, e che parlano bene la nostra italica lingua... brava tu

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...