mercoledì 3 febbraio 2016

Caponatina di Verdure alla Siciliana con Olive Verdi Cerignola


Oggi, come nell'ultima settimana, c'è stata una splendida giornata di sole a Palermo e mi è venuta voglia di preparare un piatto tipico siciliano che di solito si prepara d'estate: la Caponata.
Un tempo questa ricetta veniva preparata solo d'estate, poichè venivano utilizzati gli ortaggi freschi di stagione, al giorno d'oggi invece è possibile trovare le melanzane tutto l'anno (e aggiungerei MENO MALE, visto che io le adoro) e quindi oggi mi sono dilettata nel preparare questa Caponatina di Verdure con Zucchine e Melanzane. Immancabili le Olive Verdi Giganti Cerignola dell'azienda Ficacci, che sono davvero buonissime! :)

La Caponata è un antipasto (o contorno) tipicamente siciliano nonchè vegetariano e anche vegano, quindi può essere consumato tranquillamente ma con moderazione (le verdure vengono fritte).


INGREDIENTI (PER 4 PERSONE):
-1 melanzana grande
-2 zucchine piccole
-1/2 cipolla bianca
-1 gambo di sedano
-3 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio
-1 cucchiaio di capperi sotto sale di Pantelleria
-185 gr. passata di pomodoro bio
-2 cucchiai Aceto Balsamico di Modena IGP
-sale q.b.

PREPARAZIONE:
Lavate, asciugate e tagliate a piccoli cubetti sia la melanzana che le zucchine. Friggete i cubetti di verdure in abbondante olio di semi e quando sono dorati scolateli su carta assorbente, salate leggermente e tenete da parte.
Tritate finemente la cipolla e tagliate a pezzetti il sedano; mettete entrambi gli ingredienti in una pentola capiente insieme a 2 mestolini d'acqua. Accendete il fuoco e lasciate stufare le verdure. Quando l'acqua è evaporata del tutto aggiungete l'olio, mescolate con cura e lasciate soffriggere. Unite adesso i capperi dissalati e le olive snocciolate e tritate grossolanamente. Mescolate e fate saltare per qualche minuto, dopo di che aggiungete la passata di pomodoro ed un pizzico di sale (ce ne vorrà davvero poco, perchè i capperi e le olive sono già abbastanza salati). Mescolate nuovamente, abbassate la fiamma e unite i cubetti di melanzana e di zucchine. Mescolate delicatamente, aggiungete 2 cucchiai di Aceto Balsamico di Modena IGP e infine togliete dal fuoco.
Lasciate raffreddare completamente la caponatina a temperatura ambiente e, se non la consumate subito, mettetela in frigorifero. Al momento di servirla, toglietela dal frigo 10-15 minuti prima di consumarla. Consiglio di servirla in coppette o piattini finger-food, per una presentazione migliore.





BUON APPETITO! ;)

7 commenti:

uncestinodiciliege ha detto...

Amo questi piatti ricchi di verdure complimenti!!!
Mi unisco ai tuoi lettori e complimenti per il blog Maria<3

Dafne Righetti ha detto...

Invitante di suo questa tua caponatina alla siciliana, sicuramente deliziosa e saporitissima, ma ancor più appetitosa presentata nelle coppette finger food: come fare un figurone con un piatto anche semplice e poco elaborato. :) ottime le olive Ficacci, le consumiamo con frequenza. Sempre bravissima, mi ispiro a te in cucina. Grazie!

andreea manoliu ha detto...

Un contorno sempre gradito e in ogni occasione !

Anna Correale ha detto...

ogni giorno per me le verdure sono fondamentali, questa ricetta non l'avevo mai provata devo assolutamente prepararla

Paola Baronio ha detto...

Quando andavo ai corsi di cucina, avevamo un'assistente Siciliana che preparava per tutti una caponata favolosa.
Ecco da allora ho coltivato un'adorazione per questo piatto, credo uno dei miei preferiti in assoluto...da leccarsi baffi e orecchie

Vittoria Sanna ha detto...

Deliziosa la tua caponatina, e bella da vedere servita cosi..prenderò spunto da te per la mia cena di sabato! farò sicuramente un figurone!

guia leone ha detto...

adoro le verdure e questa caponata ha l'aspetto davvero invitante! devo assolutamente farla come la tua...domenica ho ospiti a pranzo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...