giovedì 18 febbraio 2016

Quiche con funghi freschi, spinaci e mozzarella


Ciao a tutti! Oggi vi propongo una deliziosa quiche con funghi freschi, spinaci e mozzarella, ideale da servire come antipasto (o piatto unico) durante un aperitivo o una cena formale. Una gustosa torta salata vegetariana, da servire a fette o tagliata a quadratini, fredda o tiepida.
Le quiches (conosciute anche come torte salate) sono molto semplici e veloci da preparare, ci si può sbizzarrire con gli ingredienti e piacciono davvero a tutti. Rappresentano una valida alternativa a tramezzini e bruschette, si possono preparare con un largo anticipo e sono sempre squisite.

INGREDIENTI (PER 4-6 PERSONE):
-1 rotolo pasta sfoglia fresca
-400 gr. spinaci surgelati a cubetti
-5 funghi champignon
-200 gr. mozzarella
-200 ml panna da cucina
-2 uova bio
-3 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio
-2 cucchiai Parmigiano Reggiano grattugiato
-q.b. sale

Per Decorare:
-un po' d'uovo rimasto nella ciotola + 1 goccio di latte
-semi di sesamo e di papavero q.b.


PREPARAZIONE:
Prendete gli spinaci (surgelati, già puliti) e metteteli in una pentola capiente insieme ad un mestolino d'acqua. Accendete il fuoco e lasciate cuocere a fiamma moderata. Quando gli spinaci diventano teneri, regolate di sale e lasciateli intiepidire.
Pulite ed affettate i funghi; in una pentola capiente mettete uno spicchio d'aglio schiacciato e l'olio extra vergine d'oliva. Accendete il fuoco e quando l'aglio è dorato unite i funghi e fateli saltare per un paio di minuti a fiamma vivace. Abbassate adesso la fiamma e lasciate cuocere per circa 10 minuti, quindi regolate di sale e lasciate intiepidire.
In una ciotola capiente sbattete le uova con un pizzico di sale e aggiungete il Parmigiano Reggiano grattugiato, gli spinaci ben strizzati e tritati grossolanamente, i funghi ben sgocciolati dal liquido di cottura e infine la mozzarella tagliata a cubetti. Mescolate con cura tutti gli ingredienti ed eventualmente regolate di sale.
Prendete una teglia del diametro di 22-24 cm e all'interno posizionatevi la pasta sfoglia su carta da forno. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta quindi versatevi all'interno il ripieno. Livellate bene con il dorso di un cucchiaio, quindi ripiegate i bordi verso l'interno e spennellateli con il rimanente uovo sbattuto. Decorate con semi di papavero e di sesamo, infine infornate a 160-170°C per circa 40-45 minuti o comunque finchè la quiche risulterà ben cotta sia sopra che sotto. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.



BUON APPETITO! ;)

2 commenti:

Paola Baronio ha detto...

splendida...la mangerei tutta da sola

andreea manoliu ha detto...

Veloce da fare e tanto gustosa !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...