giovedì 7 aprile 2016

Risotto con Funghi Porcini, Zafferano e Burro con Tartufo Nero Estivo


Ormai tutti avrete intuito la mia passione per i risotti... Li preparo spesso e sempre con ingredienti diversi, perchè mi piace provare nuovi sapori ed abbinamenti, come questo risotto con funghi porcini, zafferano e burro al tartufo nero estivo biologico dell'azienda "La Cerca".

Se devo essere sincera, non avevo mai assaggiato il tartufo, quindi non conoscevo affatto il suo sapore! Abitando in Sicilia, non ho mai avuto l'occasione di assaggiarlo nè di utilizzarlo in cucina ma, anche se era la prima volta, non è stato difficile pensare ad un abbinamento con questo burro al tartufo nero estivo biologico e posso garantire che questo risotto è davvero squisito... Provare per credere! ;-)

"La Cerca" è un'azienda marchigiana nata con l'obiettivo di dare più valore al tartufo, che spesso viene considerato un condimento sfizioso e troppo costoso. Genuinità, tradizione e trasparenza sono i valori che guidano da anni l'azienda e al tempo stesso riflettono l'identità dell'Appennino Marchigiano, l'unico in grado di custodire questo tesoro prezioso: il tartufo.

Se volete saperne di più sull'azienda "La Cerca" e sui suoi prodotti a base di tartufo, cliccate QUI per accedere al sito. Qui di seguito, invece, troverete la mia appetitosa ricetta. ;-)


INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):
-160 gr. riso
-30 gr. funghi porcini secchi
-1/2 cipolla bianca
-4 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio
-1 bustina zafferano
-50 ml vino bianco
-brodo vegetale, sale q.b.

PREPARAZIONE:
Mettete a rinvenire i funghi porcini secchi in poca acqua tiepida per circa 10-15 minuti. Nel frattempo tritate finemente la cipolla e trasferitela in una pentola capiente insieme ad un mestolino d’acqua.
Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare la cipolla. Quando l’acqua è evaporata del tutto, aggiungete l’olio e.v.o. e fate soffriggere. Unite adesso il riso e lasciatelo tostare a fiamma vivace per un paio di minuti. Aggiungete i funghi porcini rinvenuti e ben strizzati e mescolate con cura. Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.
Bagnate adesso con 3-4 mestoli di brodo vegetale bollente, al quale avrete aggiunto una bustina di zafferano in polvere. Mescolate con cura e lasciate cuocere il risotto per circa 15-20 minuti. Se necessario, aggiungete qualche altro mestolo di brodo caldo ma sempre senza esagerare.
A cottura ultimata spegnete il fuoco e mantecate il risotto con 3 cucchiaini di Burro al Tartufo Nero Estivo Biologico, mescolate energicamente fino a quando si è sciolto del tutto e servite il risotto ben caldo con un trito di prezzemolo fresco.

BUON APPETITO! ;-)

7 commenti:

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

A me piace tutto ciò che contiene tartufo e il tuo risotto e davvero invitante..
Lia

Paola Baronio ha detto...

assolutamente conquistata dal tuo risotto

Mila ha detto...

Devo trovare quel burro al tartufo!!!! Bellissima proposta

andreea manoliu ha detto...

Il riso ai funghi è sempre un piatto gradito, molto gustoso !

Vittoria Sanna ha detto...

Che delizia il risotto con porcini e zafferano.. io non lo preparo spesso perchè a casa il riso lo mangio solo io, chissà se con questo condimento lo mangerà anche il resto della mia famiglia!

Mary Laury ha detto...

questo risotto è bello da vedere e immagino anche da mangiare. hai utilizzato ingredienti di primissima qualità e saputo adattare bene il burro al tartufo con gli altri ingredienti, complimenti!

Mirella Ziliani ha detto...

Sono molto amante del tartufo ma non ho mai utilizzato il burro al tartufo La Cerca; chissà che raffinata squisitezza spalmato su crostini di polenta! Il tuo risotto si mangia con gli occhi e sicuramente replicherò la tua ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...