sabato 2 aprile 2016

Sfincionelli Palermitani


Ricordate il mio post dedicato al buffet di Pasqua (se ve lo siete persi cliccate QUI)? C'erano anche gli Sfincionelli Palermitani.
Molto tempo fa avevo postato la mia ricetta dello Sfincione, oggi invece condividerò con voi la ricetta degli Sfincionelli, che hanno una forma differente, sono più soffici e hanno qualche ingrediente diverso.
Per questa ricetta ho utilizzato la farina Magica Napoli del Molino Petrucci, una farina fantastica per realizzare la pizza e, nel mio caso, degli ottimi sfincionelli! :-)

Con questa ricetta inizio infatti la collaborazione con il Molino Petrucci; sono molto entusiasta e ho già in mente tante bellissime ricette da realizzare e proporvi, quindi stay tuned!!!

INGREDIENTI (PER 13 SFINCIONELLI GRANDI):
-50 gr. lievito di birra fresco
-600 ml acqua tiepida
-120 ml olio extra vergine d'oliva bio
-100 gr. zucchero
-37 gr. sale

Per Farcire:
-1 kg cipolle bianche
-400 ml passata di pomodoro bio
-4 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio
-250 gr. Caciocavallo stagionato non grattugiato
-1 foglia alloro essiccata
-pangrattato, origano, sale q.b.


PREPARAZIONE:
In una ciotola molto grande mettete la farina 00 e al centro praticate un buco dove andrete a sbriciolare il lievito di birra fresco. Sciogliete quest’ultimo con un po’ d’acqua tiepida e successivamente aggiungete lo zucchero, il sale e l’olio e.v.o.
Aggiungete gradatamente l'acqua tiepida e Iniziate ad impastare. Quando si sarà formato un impasto corposo ed appiccicoso, trasferitelo sul piano del tavolo infarinato e continuate ad impastare fino a quando otterrete un panetto soffice ed elastico (ci vorranno circa 10-15 minuti). Sbattete l'impasto sul tavolo, per fare in modo che si attivi la lievitazione.
Rimettete l’impasto nella ciotola infarinata e ponete a lievitare in un luogo caldo fino a quando sarà raddoppiato di volume (circa 1 ora e mezza).


Nel frattempo, mentre aspettate che l'impasto lieviti, preparate il condimento degli Sfincionelli. Iniziate sbucciando le cipolle bianche ed affettatele. Mettetele in una pentola capiente con 1 mestolo d’acqua e fate stufare le cipolle per 20 minuti circa. Quando le cipolle saranno diventate tenere e l’acqua sarà evaporata del tutto, aggiungete 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, mescolate e lasciate soffriggere.

Quando le cipolle diventeranno dorate, aggiungete la passata di pomodoro e mescolate con cura. Regolate di sale e lasciate insaporire per 5 minuti circa, dopo di che spegnete il fuoco e cospargete il sugo di cipolle con 2 pugni di pangrattato. Mescolate nuovamente e lasciate riposare.

Trascorso il tempo della prima lievitazione, dividete l’impasto in 13 palline di misura uguale. Date una forma leggermente allungata con le mani e posizionate su una teglia foderata con carta da forno (oppure ben oleata). Se preferite che i vostri Sfincionelli siano più piccoli, potete fare qualche pallina in più, magari 16 anzichè 13… Dipende dai vostri gusti.
Schiacciate leggermente il centro degli Sfincionelli con le dita e ponete nuovamente a lievitare in un luogo caldo per circa 20-30 minuti, successivamente condite con il sugo di cipolle, spolverizzate con origano e una presa di pangrattato. Infornate gli Sfincionelli a 190°C per circa 15-20 minuti e, poco prima del termine della cottura, sfornate e cospargete con abbondante Caciocavallo siciliano stagionato a julienne. Infornate nuovamente e quando il formaggio è filante sfornate e lasciate intiepidire prima di servire. Consumate subito.




BUON APPETITO! ;-)

4 commenti:

Sabrina Rabbia ha detto...

mamma mia che meraviglia, mi vien fame solo a vederli!!!Non ti andrebbe di partecipare al mio contest "Festeggia con me"???mi farebbe piacere. Baci sabry

Vittoria Sanna ha detto...

Questi sfincionelli sono proprio sfiziosi, perfetti da fare anche mini per degli aperitivi con gli amici!

Lucia Lucy ha detto...

Ricordo mia nonna, di origini palermitane, che preparava gli sfincionelli quando ero molto piccola. Ma non ho mai conosciuto il procedimento giusto, in particolare il pangrattato aggiunto al sugo di cipolle è un dettaglio che non avrei mai immaginato!

Mirella Ziliani ha detto...

Non avevo mai provato gli sfincionelli, ma sembrano facili da realizzare e il procedimento è molto chiaro ma sono rapida dalla morbidezza dell'impasto..viene voglia di addentare lo schermo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...