venerdì 20 maggio 2016

Quiche con Zucchine, Funghi Champignon, Prosciutto Cotto e Pomodori Secchi


Buon Venerdì! Eccomi nuovamente qui con un'altra ricetta appartenente al buffet organizzato per il mio Happy Bees Party (se ve lo siete persi/e cliccate QUI), questa volta si tratta di un'appetitosa quiche.

Come tutte le quiche, anche questa è abbastanza facile da realizzare e può essere preparata con un largo anticipo (ad esempio la sera prima). E' ottima sia fredda che appena scaldata in forno, provatela perchè sono certa che vi piacerà! ;-)

Questa e tante altre ricette le potete trovare su Fidelity Cucina.

INGREDIENTI (PER 4-6 PERSONE):
-1 pasta sfoglia fresca rotonda
-2 zucchine bio
-150 gr. circa funghi champignon
-100 gr. prosciutto cotto di alta qualità
-3 uova bio
-2 cucchiai Parmigiano Reggiano grattugiato fresco
-3 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio
-2 cucchiai Philadelphia light
-sale q.b.

Per Decorare:
-1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte
-semi di sesamo e di papavero q.b.


PREPARAZIONE:
Innanzitutto preparate il ripieno per la quiche. Lavate e tagliate a rondelle le zucchine e affettate i funghi champignon; mettete a rinvenire i pomodori secchi in poca acqua tiepida per circa 10 minuti.
In un’ampia padella mettete uno spicchio d’aglio schiacciato e l’olio e.v.o, accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio è dorato aggiungete le zucchine e poco dopo i funghi champignon. Fate saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che abbassate la fiamma e fate cuocere fino a quando le verdure saranno tenere (ci vorranno circa 10 minuti).

Quando sono cotte togliete la padella dal fuoco, regolate di sale e lasciate da parte ad intiepidire.
In una ciotola capiente sbattete leggermente le uova con un pizzico di sale e il Parmigiano Reggiano grattugiato fresco. Aggiungete il Philadelphia light (andrà bene anche quello classico) e mescolate. Unite adesso il prosciutto cotto sminuzzato e le verdure ormai tiepide. Infine aggiungete i pomodori secchi rinvenuti e tritati grossolanamente.

Mescolate bene tutti gli ingredienti fra loro e se necessario aggiungete un altro pizzico di sale e uno di pepe, regolando in base ai vostri gusti. Togliete la pasta sfoglia dal frigorifero e posizionatela all'interno di una teglia rotonda del diametro di 24-26 cm. Con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo e versatevi il ripieno. Livellate bene con un cucchiaio e ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno. Spennellate questi ultimi con un tuorlo e decorate la quiche con i semi di sesamo e di papavero.
Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti circa o comunque fino a quando la quiche risulterà ben cotta sia sopra che sotto. Infine sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.
Questa quiche sarà ottima anche il giorno successivo alla preparazione; se non la consumate in un giorno potete anche metterla in frigorifero per poi passarla in forno prima di mangiarla.


BUON APPETITO! ;-)

4 commenti:

Cinzia Fiorellina ha detto...

Mi invoglia tantissimo!!! ^_*

Anna Correale ha detto...

Non ho mai provato questa quiche ma devo dire che mi hai proprio incuriosita, mi segno la ricetta

Sara litutti ha detto...

Deve essere ottima questa quiche!!

Laura schiaffetti ha detto...

Un bellissimo piatto questa quiche, gustoso e bello da presentare.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...