mercoledì 7 settembre 2016

Casarecce con Pesto di Mandorla, Melanzane e Pancetta Affumicata


Buon Mercoledì! Oggi è una giornata dal sapore autunnale ma pioggia e cielo grigio non fanno per me! Sembra che l'estate sia giunta al termine ma mi hanno rassicurata dicendomi che qui in Sicilia tornerà prestissimo il sole! ;-)

Adesso parliamo di cucina: la ricetta di oggi è un altro primo piatto in collaborazione con l'azienda Sciara; ho utilizzato infatti il loro buonissimo Pesto di Mandorla, che è davvero fantastico per condire pasta e risotti... Vi consiglio di provarlo!

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):
-160 gr. casarecce
-1/2 melanzana
-120 gr. pancetta affumicata
-2 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio
-20 ml vino bianco
-1 spicchio d'aglio
-sale q.b.

PREPARAZIONE:
Lavate la mezza melanzana, asciugatela e tagliatela a cubetti non troppo piccoli. Prendete una pentola di medie dimensioni e all'interno mettetevi lo spicchio d'aglio schiacciato e l'olio e.v.o.

Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e quando l'aglio è dorato aggiungete i cubetti di melanzana e successivamente la pancetta affumicata anch'essa a cubetti. Mescolate con cura e fate saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 15 minuti circa, coprendo con un coperchio per evitare che il condimento si asciughi troppo. Quando le melanzane sono tenere regolate di sale, rimuovete lo spicchio d'aglio e tenete il condimento al caldo.

Procedete adesso con la cottura della pasta. Cuocete le casarecce in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con il Pesto di Mandorla Sciara. Mescolate energicamente e dopo aggiungete anche le melanzane e la pancetta. Servite la pasta ben calda e consumate subito.





BUON APPETITO! ;-)

5 commenti:

Rita Amico ha detto...

C'è molta Sicilia in questa ricetta e già l'adoro solo per questo. Ottimo abbinamento tra pesto di mandorla e melanzane

Lucilla River ha detto...

Questo piatto ha un aspetto strepitoso e immagino sia buonissimo; non ho mai assaggiato il pesto di mandorle (non sapevo neppure che esistesse...) e mi incuriosisce parecchio, spero di riuscire a trovarlo :-)

Mary Laury ha detto...

non conoscevo il pesto di mandorla ma mi ispira molto, questa ricetta dovrò prepararla anch'io, si adatta bene a questo fine estate.

Marins Toty ha detto...

Il tuo piatto mette appetito solo a guardarlo. La combinazione degli ingredienti è originale... replicherò sicuramente la ricetta

andreea manoliu ha detto...

Un piatto ricco di colori e gusto !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...