domenica 16 ottobre 2016

Pizza con Mortadella e Pesto di Pistacchio Siciliano


Buongiorno a tutti e buona Domenica! :-)
La ricetta di oggi è una gustosissima pizza dai sapori unici; una pizza differente dalla classica Margherita e che piace per la sua originalità nell'abbinamento degli ingredienti.

Sicuramente conoscerete già l'abbinamento Mortadella-Pesto di Pistacchio, una proposta già presente nei menu delle pizzerie di tutta Italia. Oggi per l'appunto vi propongo una ricetta di facile preparazione, per realizzare in casa questa buonissima pizza senza troppe difficoltà.

L'ingrediente protagonista di questa ricetta è senza dubbio il Pesto di Pistacchio Sciara, un prodotto genuino e siciliano al 100% che vi consiglio assolutamente di provare. Vediamo insieme la ricetta.

INGREDIENTI (PER 3 PIZZE ROTONDE E SOTTILI):
-350 gr. farina manitoba
-150 gr. farina 00
-18 gr. lievito di birra fresco
-310 ml acqua tiepida
-60 ml olio extra vergine d'oliva biologico
-30 gr. zucchero
-20 gr. sale

Per Farcire:
-100 gr. Mortadella di Bologna IGP
-300 gr. mozzarella fior di latte
-1 filo d'olio e.v.o.
-pistacchi tritati q.b.


PREPARAZIONE:
Innanzitutto miscelate le due tipologie di farina all’interno di una ciotola capiente. Al centro fate un buco nel quale andrete a sbriciolare il lievito di birra fresco. Sciogliete quest’ultimo con un po’ d’acqua tiepida e successivamente aggiungete lo zucchero, il sale, l’olio extravergine d’oliva e gradatamente anche tutta l’acqua tiepida.

Mescolate gli ingredienti fra loro utilizzando dapprima una forchetta, poi quando l’impasto inizia a prendere forma iniziate ad impastare con le mani sul tavolo infarinato, fino ad ottenere un panetto soffice ed elastico (ci vorranno circa 10 minuti).
Rimettete adesso l’impasto nella ciotola infarinata e mettete a lievitare in un luogo caldo (io nel forno riscaldato e poi spento) fino al raddoppio di volume.

Quando l’impasto sarà lievitato, riprendetelo e suddividetelo in 3 parti di misura uguale. Prendete la prima parte di impasto e stendetela in un disco sottile. Distribuitevi sopra 2 cucchiai abbondanti di Pesto di Pistacchio Sciara e infornate la pizza in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 15 minuti.

Quando la pizza inizierà a prendere colore e sotto apparirà perfettamente cotta, sfornatela e aggiungete la mozzarella tagliata a pezzetti.
Nonappena la mozzarella diventerà filante significa che la pizza è pronta, quindi sfornatela e conditela con un filo d’olio extravergine d’oliva, fettine sottili di mortadella e una manciata di pistacchi tritati.
Ripetete l’operazione con le altre parti di impasto e quando le pizze saranno tutte pronte potete consumarle sia tiepide che ben calde.
BUON APPETITO! ;-)

4 commenti:

Antro Alchimista ha detto...

Guarda ce ne vorrebbe uno spicchio ora come spuntino di mezzanotte! Che delizia!!!!!!

The Lunch Girls ha detto...

Mamma mia che buonaaaaa :D

The Lunch Girls

Follow us on FB and Instagram

serena masci ha detto...

Fatta questo weekend ... buona buona!!!!

serena masci ha detto...

Ma una domanda ... quando si ha più gente per una pizzata come si fa a cuocere più pizze insieme senza dover far attendere troppo gli ospiti?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...