mercoledì 9 novembre 2016

Mini Quiches con Zucca, Funghi ed Emmenthal


Ben trovati! La ricetta di oggi è uno sfizioso antipasto, ideale da servire in occasione di un buffet freddo di compleanno, festa a tema oppure aperitivo. Se invece lo preferite, potete realizzare un'unica quiches... Vi servirà solamente una teglia del diametro di 24-26 cm circa ed un solo rotolo di pasta sfoglia fresca.

Questo è proprio il periodo migliore per realizzare ricette a base di zucca, poichè è facilmente reperibile in quanto ortaggio di stagione. Queste mini-quiches sono vegetariane ma piacciono davvero a tutti, perchè sono gustose e al tempo stesso facilmente digeribili. Vediamo insieme la ricetta.
INGREDIENTI (PER 8 MINI-QUICHES):
-2 rotoli pasta sfoglia fresca
-350 gr. zucca
-400 gr. funghi champignon
-3 uova bio
-200 gr. ricotta
-1 cucchiaio colmo Parmigiano Reggiano grattugiato
-4 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio
-1 spicchio aglio
-sale q.b.

PREPARAZIONE:
Per prima cosa pulite la zucca eliminando la buccia e i filamenti interni. Tagliatela a cubetti non troppo piccoli e tenete da parte. Pulite anche i funghi champignon e affettateli. Tenete anch'essi da parte e prendete un'ampia padella, dove andrete a mettere lo spicchio d'aglio schiacciato e l'olio e.v.o.

Accendete il fuoco a fiamma moderata e nonappena l'aglio diventa dorato unite la zucca e fatela saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, mescolando con cura.
Aggiungete anche i funghi champignon affettati e lasciate saltare il tutto per 2-3 minuti, dopo di che abbassate la fiamma e procedete nella cottura per almeno 10 minuti coprendo con un coperchio. Quando le verdure sono cotte, trasferitele su un piatto e lasciatele intiepidire.

In un'insalatiera a parte sbattete leggermente le uova con un pizzico di sale. Unite la ricotta e mescolate affinchè i 2 ingredienti si amalgamino per bene.
Successivamente aggiungete anche la zucca e i funghi champignon ormai tiepidi, il formaggio Emmenthal tagliato a cubetti e infine il Parmigiano Reggiano grattugiato. Regolate di sale e pepe e adesso che il ripieno è pronto procedete con la preparazione delle mini-quiches.

Prendete i 2 rotoli di pasta sfoglia fresca e da ciascun rotolo ricavate 4 dischi leggermente più grandi degli stampini per mini-quiches. In totale dovrete ottenere 8 dischetti per 8 mini quiche. Posizionate ciascun dischetto di pasta sfoglia negli stampini e all'interno versatevi 1-2 cucchiai di ripieno.

Ripiegate i bordi verso l'interno e infornate le mini-quiches in forno statico a 200°C per 25 minuti circa o comunque fino a quando saranno perfettamente dorate sia sopra che sotto.
Quando le mini-quiches sono cotte, sfornatele e lasciatele intiepidire prima di consumarle. Ottime anche il giorno dopo!


Questa e tantissime altre gustose ricette le trovate su Fidelity Cucina.


BUON APPETITO! ;-)

3 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Ma come sono buone le tue mini quiche, tutti ingredienti per i miei gusti !

Batù Simo ha detto...

Golosissime! 😋

Valeria (Wallie) ha detto...

oh mamma che voglia... mi segno la ricetta. Buona giornata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...