domenica 4 dicembre 2016

Ciambella di Pizza con Salame, Peperoni, Mozzarella e Olive Verdi Schiacciate all'Etnea


Ciao a tutti/e e buona Domenica! La ricetta di oggi è un gustoso ciambellone salato ripieno, ideale da servire per un buffet di compleanno oppure durante l'aperitivo in compagnia di amici. Ottimo sia consumato tiepido che a temperatura ambiente, va servito tagliato a fette.

Per questa ricetta ho utilizzato le Olive Verdi Schiacciate all'Etnea di Ficacci, un'azienda italiana di cui vi ho parlato spesso e che è stata abbastanza presente nelle mie ultime ricette. Vediamo insieme come si prepara questa appetitosa ciambella di pizza.

INGREDIENTI (PER UNA TEGLIA DEL DIAMETRO DI 24 CM):
-350 gr. farina manitoba
-150 gr. farina 00
-25 gr. lievito di birra fresco (1 panetto)
-310 ml acqua tiepida
-35 gr. zucchero
-20 gr. sale fino
-60 ml olio extra vergine d'oliva bio

Per la Farcitura:
-1 peperone rosso
-100 gr. di salame affettato
-130 gr. mozzarella per pizza
-100 gr. Olive Verdi Schiacciate all'Etnea Ficacci
-1 spicchio aglio
-q.b. sale per condire

Per Spennellare:
-1 tuorlo bio + 1 cucchiaio latte a temperatura ambiente


PREPARAZIONE:
Per prima cosa miscelate le due farine all’interno di una ciotola capiente; al centro praticate un buco dove andrete a mettere  il lievito di birra fresco sbriciolato. Sciogliete quest’ultimo con un po’ di acqua tiepida e successivamente aggiungete lo zucchero, il sale ed infine l’olio extravergine di oliva. Versate gradatamente l’acqua tiepida e mescolate tutti gli ingredienti fra loro.

Trasferite l’impasto sul piano di lavoro infarinato e iniziate ad impastare, fino a quando otterrete un panetto soffice ed elastico (circa 10 minuti). Rimettete infine l’impasto nella ciotola infarinata, copritelo con uno strofinaccio umido e mettete a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio di volume (ci vorrà circa 1 ora e mezza, un po’ meno se siete in estate).

Mentre attendete che l’impasto lieviti, lavate e tagliate a listarelle il peperone rosso. In una padella mettete lo spicchio d’aglio schiacciato ed un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva, accendete il fuoco e quando l’aglio sarà ben dorato aggiungete i peperoni a listarelle. Cuocete a fiamma moderata per circa 10-15 minuti, dopo di che regolate di sale e fate intiepidire.

Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia sottile e rettangolare. Distribuitevi sopra i peperoni a pezzetti, il salame anch’esso tagliato a pezzetti, la mozzarella ben sgocciolata e infine le olive verdi denocciolate.

Arrotolate l’impasto partendo dalla base e formate una ciambella. Sigillate bene le estremità e trasferite in uno stampo per ciambellone ben oleato. Mettete nuovamente a lievitare in un luogo caldo per altri 15 minuti, fino a quando la ciambella raggiunge il bordo dello stampo.

Spennellate la superficie della ciambella di pizza con un tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte, quindi mettete in forno preriscaldato statico a 190°C per circa 30-35 minuti.
Se la ciambella dovesse colorarsi troppo velocemente, coprite con un foglio di alluminio. Quando sarà cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare prima di tagliarla.




BUON APPETITO! ;-)

1 commento:

Barbara Alesiani ha detto...

Mamma mia... me la sto mangiando... perlomeno con gli occhi!! E' bellissima, complimenti e buona serata!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...