martedì 6 febbraio 2018

Linguine con Vongole Veraci, Zucchine e Pomodorini


Uno dei miei piatti preferiti è senza ombra di dubbio la pasta con le vongole... Che siano spaghetti o linguine non importa, purchè ci siano le vongole veraci... Slurp!!! :-)

La ricetta che vi propongo oggi è facile da realizzare, semplicissima e davvero gustosa, ideale da consumare durante una ricorrenza speciale (ad esempio San Valentino, che si festeggerà a breve), sorseggiando un buon bicchiere di vino bianco siciliano come Inzolia, Grillo oppure Chardonnay.

Vediamo dunque come si prepara questa ricetta.

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):
-160 gr. linguine bio
-350 gr. vongole veraci
-1/2 zucchina bio
-10 pomodorini datterini
-1/4 cipolla bianca bio
-4 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio siciliano
-sale, prezzemolo q.b.

PREPARAZIONE:
Per prima cosa mettete a bagno le vongole veraci in una bacinella con abbondante acqua fresca ed un cucchiaio di sale. Lasciate spurgare le vongole per almeno 2-3 ore (consiglio di farlo la sera prima, se avete intenzione di consumarle a pranzo), quindi scolatele e sciacquatele con abbondante acqua corrente.

Procedete adesso con la preparazione del soffritto: tritate finemente la cipolla bianca e mettetela in una padella capiente insieme ai cucchiai di olio e.v.o. Accendete il fuoco a fiamma moderata e fate soffriggere dolcemente la cipolla.

Non appena quest'ultima è dorata, unite la mezza zucchina tagliata a rondelle sottili e fate rosolare a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che unite anche i pomodorini datterini tagliati a metà. Fate saltare il tutto mescolando delicatamente, quindi unite le vongole veraci e coprite con un coperchio.

Quando le vongole si sono aperte del tutto, significa che il condimento è cotto. Non dovrebbe essere necessario aggiungere del sale, poichè le vongole rilasciano il loro liquido, che possiede un'alta sapidità.

Tenete quindi il condimento al caldo e procedete con la cottura delle linguine: cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela nella padella insieme al sugo di pesce. Accendete il fuoco a fiamma vivace e lasciate insaporire il condimento per un minuto appena, quindi impiattate e decorate con un trito di prezzemolo fresco.





BUON APPETITO! ;-)

1 commento:

andreea manoliu ha detto...

Un piatto super colorato e gustoso, questo sì che mette tanto appetito, bravissima !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...