venerdì 4 agosto 2017

Danubio dolce con Crema di Pistacchio


Ciao a tutti, eccomi nuovamente qui con una ricetta golosissima! Il caldo attuale ci sta distruggendo e so bene che accendere il forno è un'impresa ardua ma nonappena la temperatura scenderà, vi consiglio di provare a realizzare questo Danubio dolce, perchè è davvero eccezionale... Di una bontà unica! ;-)

Ottimo sia a colazione che a merenda, questo Danubio dolce con Crema di Pistacchio Sciara qualità "Oro" farà felice grandi e bambini... Provare per credere! Vediamo insieme la ricetta.

INGREDIENTI (PER 4-6 PERSONE):
-500 gr. Farina Manitoba
-310 ml latte parzialmente scremato
-100 gr. burro ammorbidito
-18 gr. sale
-1 bustina lievito di birra secco

Per la Spennellatura:
-1 tuorlo bio + 1 cucchiaio di latte

Per Decorare:
-zucchero a velo q.b.


PREPARAZIONE:
In una ciotola di medie dimensioni mettete la farina Manitoba e aggiungetevi il lievito di birra secco. Utilizzando un cucchiaio, mescolate per bene i 2 ingredienti e unite anche una parte dello zucchero.

Versate poco alla volta il latte tiepido e contemporaneamente anche il rimanente zucchero, il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti e infine il sale. Iniziate ad impastare tutti gli ingredienti fra loro e nonappena avrete ottenuto un impasto piuttosto appiccicoso, trasferitelo sul piano del tavolo infarinato e impastate a mano fino ad ottenere un panetto soffice ed elastico (ci vorranno all'incirca 10 minuti).

Rimettete infine l'impasto nella ciotola infarinata, copritelo con della pellicola trasparente per alimenti e ponete a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio di volume (circa 1 ora e mezza, un po' meno d'estate).

Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l'impasto e dividetelo in 13-15 palline della stessa misura. Prendete la prima pallina di impasto, schiacciatela leggermente con le mani e al centro mettete un cucchiaino di Crema di Pistacchio. Richiudete i lembi con delicatezza e assicuratevi che siano ben sigillati, altrimenti la crema potrebbe fuoriuscire durante la cottura.

Posizionate la prima pallina del Danubio su una teglia con apertura a cerniera del diametro di 22-24 cm ricoperta di carta da forno e ripetete l'operazione fino ad esaurimento degli ingredienti. La parte della chiusura di ciascuna pallina dovrà essere posizionata verso il basso e le palline dovranno essere vicine l'una con l'altra!

Quando il Danubio è pronto, ponetelo nuovamente a lievitare per circa 30 minuti, dopo di che spennellatelo con il tuorlo leggermente sbattuto con il latte e infine infornate in forno statico a 190°C per circa 35-40 minuti.

Se il Danubio dolce inizierà a colorarsi troppo velocemente, copritelo con un foglio di alluminio. Quando è cotto sfornatelo e lasciatelo intiepidire. Prima di consumare, decorate con dello zucchero a velo (preferibilmente vanigliato).




BUON APPETITO! ;-)

1 commento:

nancy lady ha detto...

Ciao giovanna ma nell'impasto non ci va' zucchero?grazie in anticipo e complimenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...