venerdì 5 ottobre 2018

Pizza in Teglia con Melanzane fritte e Salsiccia


Buon Venerdì! Nell'ultimo post vi ho mostrato le ricette preparate per il compleanno del mio blog (se vi siete persi/e il post CLICCATE QUI) e oggi vi propongo la ricetta di questa gustosissima e soffice pizza alta in teglia.

Realizzare questa pizza è davvero semplice e il risultato è molto soddisfacente; una portata ideale da servire durante una cena in famiglia ma ottima anche per un apericena. Vediamo insieme come prepararla.


INGREDIENTI (PER UNA TEGLIA DI 30 CM CIRCA - 4 PERSONE):
-250 gr. farina 0
-10 gr. lievito di birra fresco
-25 gr. zucchero
-9 gr. sale
-30 ml olio extra vergine d'oliva bio
-175 ml acqua

Per Farcire:
-300 ml passata di pomodoro
-250 gr. salsiccia di suino alla pizzaiola
-125 gr. mozzarella
-1/2 melanzana
-sale, origano q.b.


PREPARAZIONE:
In una ciotola capiente mettete la farina setacciata; al centro fate un piccolo incavo, dove andrete a posizionare il lievito di birra sbriciolato. Scioglietelo con un po' di acqua tiepida e successivamente aggiungete anche lo zucchero, l'olio e.v.o. e infine il sale.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti, versando gradatamente tutta l'acqua tiepida. Quando otterrete un composto denso e piuttosto appiccicoso, trasferitelo sul tavolo infarinato e impastate fino a quando non diventerà un panetto soffice ed elastico (ci vorranno circa 10 minuti). Infine rimettete l'impasto nella ciotola, copritelo con uno strofinaccio umido e ponete a lievitare in un luogo caldo per circa 1 ora e mezza.

Mentre attendete che l'impasto lieviti correttamente, preparate il condimento per la pizza: lavate la mezza melanzana e tagliatela a cubetti; friggete questi ultimi in abbondante olio di semi di girasole e non appena sono cotti scolateli su carta assorbente da cucina. Regolate di sale e tenete da parte.

Mettete la salsiccia di suino in una padella con 50 ml di acqua e 50 ml di vino rosso; accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciatela cuocere, girandola da entrambi i lati per una cottura uniforme. Quando i liquidi sono evaporati del tutto, fatela rosolare ancora per qualche minuto e quando è cotta trasferitela su un piatto piano.

Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l'impasto e stendetelo in una sfoglia quadrata (o rettangolare) larga circa 30 cm. Condite la base per pizza con la passata di pomodoro e cuocetela in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 30 minuti.

5 minuti prima del termine della cottura, estraete la teglia dal forno e aggiungete la mozzarella tagliata a cubetti, la salsiccia a rondelle e infine i cubetti di melanzana. Infornate nuovamente la pizza e attendete che la mozzarella diventi filante. A cottura ultimata, condite la pizza con un filo d'olio e.v.o. ed una spolverizzata di origano.

Servite la pizza ben calda ma anche tiepida sarà squisita. E' possibile conservarla per al massimo 1 giorno dalla preparazione.




Se questa ricetta vi è piaciuta, seguitemi anche sulla Pagina Facebook!

BUON APPETITO! ;-)

1 commento:

Giusi ha detto...

Molto invitante, scommetto che non è rimasta neanche una fetta ;)
A presto
Giusi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...