giovedì 29 novembre 2018

Mezze Maniche al Pomodoro con Cozze e Gamberetti


Buongiorno a tutti e buon Giovedì! Qui a Palermo è arrivato il freddo ma d'altra parte è comprensibile, visto che siamo quasi a Dicembre. Con la ricetta di oggi voglio scaldarvi un po' e stuzzicarvi l'appetito! :-)

Si tratta di un primo piatto a base di pesce, ideale per un pranzo in famiglia e ottimo anche in situazioni più formali. Una portata facile da realizzare, da accompagnare con un calice di buon vino bianco (ad esempio Inzolia o Grillo). Vediamo insieme la ricetta.

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):
-190 gr. Mezze maniche rigate
-350 gr. cozze
-150 gr. gamberetti
-300 gr. polpa di pomodoro
-4 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio siciliano
-30 ml vino bianco
-1 spicchio aglio
-sale, prezzemolo q.b.

PREPARAZIONE:
Pulite accuratamente le cozze raschiando la parte esterna per eliminare eventuali residui di alghe e sabbia. Mettete le cozze ben sgocciolate in un'ampia padella, copritele con un coperchio e fatele scoppiare a fiamma vivace per almeno 5-8 minuti, fino a quando saranno tutte aperte.

A questo punto sgusciate le cozze, tenendone da parte qualcuna con il guscio, che serviranno per decorare i piatti. Tenete le cozze al caldo e sgusciate i gamberetti freschi (che dovranno pesare 150 gr. al netto degli scarti).

In un pentolino di medie dimensioni mettete lo spicchio d'aglio schiacciato e i cucchiai di olio extra vergine d'oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e non appena l'aglio risulterà dorato unite i gamberetti e fateli rosolare per qualche minuto, quindi sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

Aggiungete adesso la polpa di pomodoro e poco dopo anche le cozze sgusciate, mescolate con cura e lasciate insaporire il condimento a fiamma molto bassa per non più di 5 minuti. A cottura ultimata regolate di sale e tenete il condimento al caldo.

Procedete adesso con la cottura della pasta: mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e non appena raggiungerà il bollore tuffatevi le mezze maniche e mescolate di tanto in tanto. Quando la pasta è cotta, conditela con il sugo di pesce e servitela ben calda. Decorate i piatti a piacere con un trito di prezzemolo fresco.






Se questa ricetta vi è piaciuta, seguitemi anche sulla mia Pagina Facebook!
Avete realizzato una mia ricetta? Postatela sui vostri profili social (Facebook, Twitter o Instagram) e utilizzate l'hashtag #latavolaallegra!

BUON APPETITO! ;-)

1 commento:

Francesco D'Angelo ha detto...

Questa ricetta è davvero gustosa, brava Giovanna! Un caro saluto, Franco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...