lunedì 2 settembre 2019

Farfalle con Salsiccia, Funghi e Ricotta Fresca


Ciao a tutti e ben trovati! Settembre è appena iniziato e qui a Palermo sembra essere arrivato l'autunno ma, chiaramente, è solo una situazione momentanea! :-)
Ricominciamo alla grande, con un primo piatto dai sapori, profumi e colori autunnali! Si tratta di una portata ideale da servire durante un pranzo in famiglia, davvero appetitosa e che piacerà davvero a tutti. Vediamo insieme la ricetta.

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):
-180 gr. farfalle
-200 gr. salsiccia fresca di suino
-4 funghi champignon bio
-4 cucchiai ricotta fresca di pecora bio
-1/4 cipolla bianca
-3 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio siciliano
-25 ml vino rosso
-sale, pepe, prezzemolo q.b.

PREPARAZIONE:
Pulite e affettate i funghi; sbriciolate la salsiccia di suino e tenete il tutto da parte. Procedete con la preparazione del soffritto di cipolla.
Tritate finemente quest'ultima e mettetela in una padella di medie dimensioni, insieme ai cucchiai di olio e.v.o. Accendete il fuoco a fiamma moderata, quindi fate soffriggere dolcemente la cipolla.

Quando quest'ultima risulterà dorata, aggiungete la salsiccia di suino a pezzetti e fatela saltare a fiamma vivace per circa 3-5 minuti, mescolando di tanto in tanto. A questo punto unite anche i funghi affettati e continuate a mescolare, per amalgamare bene il tutto. Sfumate con il vino rosso, quindi lasciatelo evaporare.

Non appena il vino è evaporato del tutto, bagnate il condimento con un mestolino di brodo vegetale ben caldo (andrà bene anche della semplice acqua calda), infine coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma moderata per circa 15 minuti.

Quando il condimento di salsiccia e funghi è pronto, spegnete la fiamma e aggiungete i cucchiai di ricotta. Infine regolate di sale e di pepe, quindi tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta.

Cuocete le farfalle in abbondante acqua salata e, non appena saranno al dente, scolatele e saltatele in padella con il condimento preparato precedentemente. Servite la pasta ben calda, dopo aver decorato i piatti con un trito di prezzemolo.




BUON APPETITO! ;-)

1 commento:

Clipping Path Service ha detto...


Nice post.Keep sharing. Thanks for sharing.
clipping path service

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...