sabato 9 novembre 2019

Torta Salata Ortolana con Provola Affumicata


Buongiorno e buon sabato a tutti voi! Eccomi di nuovo qui con un'altra gustosa ricetta, che vi consiglio di provare assolutamente... A casa mia è finita nel giro di poche ore!

Questa torta salata nasce da un'idea "svuota-frigo": avevo in frigorifero diversi ortaggi ed un bel rotolo di pasta sfoglia fresca, quindi ho pensato perchè non realizzare una bella torta salata?! E mi sono messa subito all'opera.

Ideale per una cena in famiglia oppure per un buffet freddo in compagnia di amici, questa torta salata farà felici vegetariani e non!
Per la realizzazione di questa portata ho utilizzato i Pomodorini Secchi di Agriblea, che sono dolci e non hanno neanche bisogno di essere messi a bagno per farli rinvenire. Sono davvero ottimi e vi consiglio di provarli. Vediamo dunque la ricetta.


INGREDIENTI (PER 4-6 PORZIONI):
-1 rotolo pasta sfoglia fresca
-200 gr. provola affumicata bio
-2 uova bio
-1 patata media bio
-1 zucchina genovese media bio
-1 melanzana piccola bio
-1/2 cipolla bio
-2 cucchiai Parmigiano Reggiano grattugiato
-3 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio siciliano
-sale, pepe q.b.

PREPARAZIONE:
Per iniziare, pulite accuratamente gli ortaggi. Tagliate a cubetti sia la melanzana che la patata e a rondelle la zucchina. Affettate la cipolla, quindi mettetela in un'ampia padella insieme ai cucchiai di olio e.v.o.

Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e lasciate soffriggere la cipolla. Quando sarà dorata, unite tutte le verdure (ad esclusione dei pomodorini secchi) e saltate il tutto per circa 3-5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Regolate di sale e di pepe, quindi coprite con un coperchio e lasciate cuocere le verdure a fiamma moderata per circa 15-20 minuti.

Quando le verdure saranno cotte, trasferitele su un piatto piano e lasciatele raffreddare. Eliminate eventuali liquidi di cottura e/o olio in eccesso.

Nel frattempo in un'ampia ciotola sbattete leggermente le uova con un pizzico di sale e unite il formaggio grattugiato fresco. A questo punto unite anche le verdure ormai fredde, i pomodorini secchi tritati grossolanamente e infine la provola affumicata a cubetti.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti, quindi tenete il ripieno temporaneamente da parte. Srotolate la pasta sfoglia fresca e posizionatela all'interno di una teglia rotonda del diametro di circa 22-24 cm. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, infine versatevi il ripieno.

Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l'interno e spennellateli con un po' di latte oppure con un tuorlo leggermente sbattuto. Decorate con semi di sesamo (facoltativo), infine cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 40-45 minuti.
Quando la torta salata risulterà perfettamente dorata, sfornatela e attendete che si raffreddi prima di consumarla.




BUON APPETITO! ;-)

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...