venerdì 24 gennaio 2020

Cornetti Salati di Pasta Brioche con Salmone Affumicato, Rucola e Maionese


Ciao a tutti e buon Venerdì. Inizio questo post con una premessa: da oggi in poi troverete il watermark su ogni mia foto, poichè mi sono purtroppo accorta che c'è troppa gentaglia sul web che viene qui a "fare la spesa" tra le mie fotografie e decide di appropriarsene, spacciandole per proprie

Questa cosa è davvero tristissima perchè, oltre alla fatica e alla pazienza che c'è dietro, è evidente che anche chi non è in grado di cucinare ha voglia di protagonismo e quindi cerca le scorciatoie per avere belle foto (modestia a parte!) senza faticare e, di conseguenza, avere della visibilità sul web.

Non mi è mai piaciuto "sporcare" le mie foto con loghi o scritte ma da oggi in poi sarò costretta a farlo, spero capirete le mie ragioni. Detto questo, passiamo alla ricetta di oggi! :-)

La ricetta che vi propongo è un lievitato davvero sfizioso, perfetto per un buffet di antipasti oppure per un aperitivo ma anche per una cena fredda in famiglia. Questi cornetti salati di pasta brioche li ho preparati in occasione dello scorso Santo Stefano (se vi siete persi il post cliccate QUI) e sono andati a ruba!
Soffici, invitanti e saporiti, saranno perfetti per rallegrare la vostra tavola. Vediamo insieme come si preparano.

INGREDIENTI (PER 8-10 PEZZI)
Per l'impasto:
-250 gr. farina Manitoba
-250 gr. farina 00
-315 ml acqua tiepida
-50 ml olio extra vergine d'oliva bio siciliano
-35 gr. zucchero
-20 gr. sale
-1 bustina lievito di birra essiccato

Per la spennellatura:
-1 tuorlo
-1 cucchiaio latte
-semi di sesamo e di papavero q.b.

Per la farcitura:
-200 gr. salmone affumicato
-40 gr. rucola fresca
-maionese q.b.


PREPARAZIONE:
In un'ampia ciotola mescolate le 2 tipologie di farina; aggiungete anche il lievito di birra esseccato, quindi mescolate per bene. Successivamente unite anche lo zucchero, l'olio e.v.o. e gradatamente l'acqua. Solo per ultimo aggiungete il sale.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti, quindi trasferite l'impasto sul tavolo leggermente infarinato e impastate a mano per circa 10 minuti. Otterrete così un panetto soffice ed elastico. A questo punto rimettete l'impasto nella ciotola, copritelo con della pellicola trasparente per alimenti e mettetelo in un luogo caldo. Fate lievitare l'impasto per circa 1 ora (dovrà raddoppiare di volume).

Trascorso il tempo della lievitazione, stendete l'impasto in una sfoglia rotonda alta circa 1,5 cm. Utilizzando un taglia pasta (andrà benissimo anche la rotella per tagliare la pizza), dividete l'impasto in 10 parti formando quindi 10 triangoli.

Prendete il primo triangolo di pasta e, partendo dalla base, arrotolatelo fino ad arrivare all'estremità, infine piegate leggermente le punte, dando la classica forma di un cornetto. Posizionate quest'ultimo su una teglia ricoperta di carta da forno e ripetete l'operazione fino ad esaurimento della pasta brioche.

Spennellate i cornetti in superficie con il tuorlo mescolato con il latte, quindi decorate con semi di sesamo e/o di papavero (facoltativo). Cuocete i carnetti salati in forno statico preriscaldato a 190-200°C per circa 15-20 minuti o comunque fino a quando saranno perfettamente dorati. Infine sfornateli e lasciateli intiepidire prima di farcirli.

Quando i cornetti saranno freddi, tagliateli in maniera orizzontale e spalmatevi sopra una generosa quantità di maionese; farciteli con il salmone affumicato e infine con un ciuffetto di rucola. Potrete consumarli subito oppure conservarli a temperatura ambiente per non più di 1 ora e mezza.




BUON APPETITO! ;-)

1 commento:

Elisea M. ha detto...

Mmh, sembrano davvero deliziosi! Buona Domenica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...