giovedì 8 agosto 2019

Bruschette con Caponata di Melanzane e Zucchine


Ciao a tutti e ben trovati! Mi scuso per la lunga assenza ma, come immaginerete, fra il caldo e le mille cose da fare il tempo non è mai abbastanza! :-( Vorrei però rassicurarvi ricordandovi che troverete ogni giorno le mie ultime ricette su Fidelity Cucina.

La ricetta che vi propongo oggi si ispira alla cucina tradizionale siciliana e ho trasformato un contorno famosissimo come la Caponatina in un antipasto finger food semplice ma sfizioso.
Preparare questa portata è abbastanza semplice e sorprenderete i vostri commensali con una bruschetta davvero appetitosa!

Per la presentazione di questo antipasto vegetariano ho utilizzato un Piatto a Spirale in Cristallo e una coloratissima Mini Pirofila da Forno, che potrete acquistare anche voi sullo shop on-line di Camilla Maison. Vediamo insieme la ricetta.
INGREDIENTI (PER 4 PERSONE):
-3 melanzane lunghe
-2 zucchine genovesi
-350 ml passata di pomodoro siccagno siciliano bio
-3 gambi sedano
-1/2 cipolla bianca
-1 foglia alloro essiccato
-3 cucchiai olio extra vergine d'oliva bio siciliano
-2 cucchiai di capperi
-6 olive verdi
-1/2 bicchiere aceto di mele bio
-2 cucchiai zucchero
-sale q.b.
-10 fette di pane di rimacinato siciliano o Perciasacchi

PREPARAZIONE:
Per prima cosa dovrete realizzare la caponata di melanzane e zucchine. Lavate i gambi di sedano e tagliateli in piccoli pezzetti; tritate finemente la cipolla e trasferitela in un'ampia pentola. Unite anche il sedano, quindi versatevi circa 300 ml di acqua. Accendete il fuoco a fiamma moderata e fate stufare gli ortaggi.

Nel frattempo pulite sia le melanzane che le zucchine, quindi tagliatele a cubetti. Friggete questi ultimi in abbondante olio di semi di girasole e quando risulteranno dorati scolateli su carta assorbente da cucina. Aggiungete una presa di sale, infine tenete da parte.

Denocciolate le olive verdi e tagliatele grossolanamente al coltello; dissalate i capperi e uniteli alle olive. Non appena sia il sedano che la cipolla sono diventati teneri e l'acqua è evaporata del tutto, aggiungete i cucchiai di olio extra vergine d'oliva e fate rosolare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto.

A questo punto unite i capperi e le olive verdi, quindi mescolate il tutto con cura. Aggiungete la passata di pomodoro, mescolate e abbassate la fiamma. Lasciate insaporire il sugo per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Quando il sugo risulterà corposo, unite delicatamente le melanzane e le zucchine. Mescolate per amalgamare per bene, infine versate l'aceto di mele mescolato con lo zucchero. Alzate la fiamma per far evaporare l'aceto e mescolate. Basteranno circa 2-3 minuti per questo passaggio. Infine spegnete il fuoco e versate la caponata di melanzane e zucchine su un vassoio di porcellana o metallo, per farla raffreddare. E' consigliabile realizzare la caponata almeno 3-4 ore prima di consumarla.

Affettate il pane e grigliatelo su una griglia antiaderente leggermente oleata. Quando il pane sarà dorato e leggermente croccante, conditelo con la caponata di melanzane e zucchine. Consumate subito.





BUON APPETITO! ;-)

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...