giovedì 30 aprile 2020

Conchiglioni ripieni di Spinaci, Ricotta e Prosciutto Cotto


Ciao a tutti! Oggi vi propongo un primo piatto davvero gustoso e dal goloso ripieno.
Questi conchiglioni al forno ripieni di spinaci, ricotta fresca e prosciutto cotto sono ideali da servire durante un pranzo domenicale in famiglia oppure in occasione di una ricorrenza speciale. Si tratta di una variante dei classici conchiglioni al forno ripieni di ragù di carne e besciamella

Preparare questa portata è abbastanza semplice e veloce, inoltre è un piatto economico e quindi accessibile a tutti. Se, invece, volete provare un ripieno a base di pesce, leggero e gustoso, provate i miei Conchiglioni con Ragù di Verdure e Tonno sott'olio. Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio utile.

INGREDIENTI (PER 2-3 PERSONE):
-300 gr. Conchiglioni
-350 gr. Spinaci surgelati a cubetti
-300 gr. Ricotta fresca
-300 ml Passata di pomodoro
-100 gr. Prosciutto cotto a dadini
-3 cucchiai Latte
-2 cucchiai Parmigiano Reggiano grattugiato
-olio extra vergine d'oliva, sale, pepe q.b.

PREPARAZIONE:
Iniziate preparando il ripieno dei conchiglioni. In una padella di medie dimensioni mettete gli spinaci ancora surgelati e aggiungete circa 50 ml di acqua. Coprite gli spinaci con un coperchio e accendete il fuoco a fiamma medio-bassa. Cuocete gli spinaci per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

A metà cottura togliete il coperchio, per permettere all'acqua di evaporare. Quando gli spinaci saranno cotti, regolate di sale e pepe a piacere. In base ai vostri gusti, potrete aggiungere anche un pizzico di noce moscata in polvere ed un filo d'olio e.v.o.

Lasciate intiepidire gli spinaci, quindi tritateli con un coltello (oppure frullateli). In una ciotola capiente mettetevi la ricotta fresca, il latte, gli spinaci tritati, il prosciutto cotto a dadini e infine il Parmigiano Reggiano grattugiato.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti, quindi regolate di sale e pepe e tenete da parte il ripieno dei conchiglioni. Procedete adesso con la cottura della pasta.

Cuocete i conchiglioni in abbondante acqua salata per crca 5 minuti. Scolate la pasta molto al dente e lasciatela intiepidire prima di farcirla. A questo punto sarà possibile farcire i conchiglioni: riempiteli uno alla volta con il ripieno preparato precedentemente e man mano posizionateli in una pirofila. Potrete ungere la pirofila con un po' di olio (o burro) oppure ancora potrete distribuirvi uno strato di passata di pomodoro condita.

Quando i conchiglioni saranno pronti, ricopriteli con la passata di pomodoro condita a vosto piacimento e con delle scaglie di Parmigiano reggiano (facoltativo ma consigliato).
Infornate i conchiglioni in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 10-15 minuti e, non appena saranno ben gratinati, estraete la teglia dal forno e lasciateli intiepidire prima di consumarli.

Questa portata può essere conservata a temperatura ambiente per al massimo 1 giorno dalla preparazione oppure in frigorifero per non più di 2 giorni. Sarà comunque necessario riscaldarli prima di servirli a tavola.



BUON APPETITO! ;-)

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...