mercoledì 17 giugno 2015

Pizza Ortolana (Alta e Soffice)


Ciao a tutti/e, come state? Scusate l'assenza ma lo scorso week-end sono stata all'Expo 2015 e quindi capirete che i preparativi per la partenza hanno richiesto tempo e fatica.
Non vi anticipo nulla per quanto riguarda la mia esperienza all'Expo ma vi consiglio di leggermi nei prossimi giorni perchè scriverò ben 2 post al riguardo e pubblicherò tante foto! :)

Bene, adesso parliamo della ricetta del giorno; oggi vi propongo una pizza vegetariana alta, soffice e sfiziosa. Ormai sapete a memoria la mia passione per la pizza e anche per le verdure, quindi non aggiungo altro... Vi consiglio di provarla perchè è buonissima e leggera. Per questa ricetta ho utilizzato le Olive Denocciolate Leccino all'Abruzzese dell'azienda Ficacci, che sono molto gustose.
Volendo si più arricchire questa pizza con un filo di olio al peperoncino (sempre in base ai vostri gusti).

INGREDIENTI (PER 4-6 PORZIONI):
-250 gr. farina manitoba
-250 gr. farina 00
-25 gr. lievito di birra fresco (1 cubetto)
-310 ml acqua tiepida
-60 ml olio extra vergine d'oliva bio
-40 gr. zucchero
-20 gr. sale
Per farcire:
-350 ml passata di pomodoro
-300 gr. mozzarella fior di latte
-4 cubetti di spinaci surgelati
-5 funghi champignon freschi
-un filo olio extra vergine d'oliva bio
-sale q.b.

PREPARAZIONE:
In una ciotola capiente miscelate le due farine e praticate un buco al centro dove posizionerete il lievito briciolato. Versate un po' d'acqua tiepida e sciogliete il lievito, successivamente aggiungete lo zucchero, il sale ed infine l'olio e.v.o.
Aggiungete gradatamente tutta l'acqua e iniziate ad impastare, fino a formare una palla liscia ed elastica (ci vorranno circa 10 minuti). Se utilizzate l'impastatrice, lavorate l'impasto per 10-15 minuti a velocità media, finchè l'impasto si stacca dalla ciotola ed è elastico.
Rimettete l'impasto nella ciotola, coprite con uno strofinaccio umido e ponete a lievitare in un luogo tiepido per circa 1 ora e mezza (io dentro il forno caldo e spento). Nel frattempo preparate il condimento per la pizza.
Pulite ed affettate i funghi. In una padella capiente mettetevi uno spicchio d'aglio schiacciato e 2 cucchiai di olio e.v.o. Quando l'olio è caldo e l'aglio è dorato, fate saltare i funghi a fiamma vivace per 5 minuti circa. Spegnete la fiamma e trasferite i funghi su un piatto per farli raffreddare.
Cuocete gli spinaci al vapore oppure in una pentola con un filo d'acqua e lasciateli cuocere a fiamma bassa, quindi salate e lasciateli intiepidire.
Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l'impasto e stendetelo sulla teglia direttamente con le mani unte d'olio. Non utilizzate il mattarello, altrimenti l'impasto si sgonfierà. Livellatelo bene, quindi versatevi sopra la passata di pomodoro ed infornate a 190-200°C per 20 minuti circa. Uscite quindi la teglia dal forno, distribuitevi sopra gli spinaci, i funghi, le olive ed infine la mozzarella ben sgocciolata e tagliata a cubetti piccoli. Infornate nuovamente e quando la mozzarella si è sciolta del tutto sfornate la pizza, conditela con un filo d'olio e servite. Ottima sia calda che tiepida. Volendo la potete consumare anche il giorno caldo ma prima riscaldatela in forno per qualche minuto appena.




BUON APPETITO! ;)

18 commenti:

andreea manoliu ha detto...

La pizza è sempre la pizza, molto buona e va bene in ogni occasione !

Alessia PolverediSogni ha detto...

la mangerei tutti i giorni la pizza ma per la linea mi accontento di una volta ogni due settimane, proverò la tua ricetta ha un aspetto così invitante....!

manuela salmastri ha detto...

La tua pizza ortolana mi ispira tantissimo. Mi sono segnata la tua ricetta. vorrei fare una sorpresa a mia sorella quando verrà a trovarmi da catania :O)

Ezia Cassano ha detto...

Adoro la pizza, questa con tutte quelle belle verdure dev'essere buonissima! ne avrei proprio voglia di un generoso pezzo!

Stefania Benedetti ha detto...

io vivrei di pizza e devo dire che le tue sono sempre più belle più buone. Bravissima

sogno stellato ha detto...

wow che spettacolo di pizza che hai cotto? deve essere davvero super golosa, ti rubo la ricetta provo a farla anche io grazie mille.

Mary Pacileo ha detto...

Io adoro la pizza, che buona che deve essere la tua con l'aggiunta di queste buone olive, devo provare a rifarla

brigida vario ha detto...

Non si dice mai di no ad un buon pezzo di piazza e la tua versione mi ispira davvero molto brava.

Dafne Righetti ha detto...

Una pizza leggera e genuina, che fa venire appetito anche a quest'ora. Confesso che a me la pizza spesso non viene bene, fallisco nell'impasto, anche se seguo alla lettera le ricette...proverò il tuo metodo,la tua ricetta ha i grammi precisi anche di sale e zucchero, quindi sono fiduciosa. Le olive Leccino sono quelle che più amo!! :P

daniela64 ha detto...

Bella , golosa e soffice . Che fame mi hai fatto venire . Bravissima . un saluto, Daniela.

DENISE S. ha detto...

una vera goduria questa pizza ortolana, proverò a farla

maria boiano ha detto...

che bontà io adoro la pizza e la devo mangiare almeno una volta a settimana, devo proprio provare questa ortolana

amore gatti ha detto...

Mamma che bontà questa pizza,sembra davvero buonissima! complimenti

Rebecca la sposa oculata ha detto...

Io ancora non ci sono stata, ma non vedo l'ora di visitare il padiglione Giappone, sono una patita della cultura e del loro cibo (tant'è che sarà la meta del mio viaggio di nozze)... Bella la tua ricetta (come sempre) comunque ;-P

giusy loporcaro ha detto...

questa pizza è sublime!!! sei una continua tentazione con le prelibatezze che prepari!

Michela Brambilla ha detto...

amo la pizza in ogni modo e con ogni condimento ma questa ortolana ha un aspetto davvero magnifico! complimenti!

Anna Cascino ha detto...

Ciao questa pizza ha un aspetto invitante bella ricca e nutriente con tanti ingredienti che mi piacciono molto.

Marins Toty ha detto...

Idea davvero interessante! Secondo me è il piatto giusto per stupire i propri commensali

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...