venerdì 5 febbraio 2016

Krapfen con Crema Pasticcera e Ciambelle Fritte per Carnevale!


Siamo nel cuore del Carnevale! Il periodo dell'anno più divertente, tanto atteso da bambini ed adulti è finalmente arrivato e cosa c'è di meglio di un bel Krapfen alla Crema o di una soffice Ciambellina Fritta mentre ci si diverte a travestirsi dal vostro personaggio preferito?! Qui di seguito le ricette per prepararli entrambi.

INGREDIENTI (PER 10 KRAPFEN ALLA CREMA E 15 CIAMBELLINE):
-500 gr. farina Manitoba
-300 gr. farina 00
-35 gr. lievito di birra fresco
-300 ml latte parz. scremato
-80 gr. burro ammorbidito
-250 ml acqua
-100 zucchero
-28 gr. sale

Per Farcire e Decorare:
-Crema Pasticcera fatta in casa (LA RICETTA QUI)
-250 gr. zucchero semolato


PREPARAZIONE:
Miscelate le 2 farine tra loro, disponetele a fontana all'interno di una ciotola capiente e al centro sbriciolatevi il lievito. Sciogliete quest'ultimo con un po' di latte tiepido e aggiungetevi lo zucchero, il sale ed infine il burro ammorbidito e tagliato a tocchetti.
Iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti, aggiungendo gradatamente tutto il latte e poi tutta l'acqua. Potrebbe non essere necessario utilizzare tutti i liquidi, l'importante è che il composto diventi morbido e che tutti gli ingredienti si fondano tra loro.
Iniziate ad impastare sul piano del tavolo leggermente infarinato, per almeno 10 minuti o comunque finchè l'impasto diventerà elastico e soffice. Rimettetelo nella ciotola e, coperto da un canovaccio umido, ponete al caldo a lievitare fino al raddoppio di volume (all'incirca 1 ora e mezza - 2 ore).
Trascorso il tempo della lievitazione, dividete l'impasto in 2 parti uguali.

Con la prima parte preparate i Krapfen alla Crema, seguendo questi passaggi: stendete l'impasto in una sfoglia alta circa 2 cm e con l'ausilio di un bicchiere (possibilmente del diametro di 8-10 cm) ricavate tanti dischetti, che dovranno essere di numero pari.
Al centro di ogni dischetto mettetevi un cucchiaino di Crema Pasticcera, inumidite i bordi con un po' d'acqua ed adagiatevi sopra un altro dischetto di impasto, facendo pressione per fare aderire bene i bordi. Ripetete l'operazione con tutti i dischetti a disposizione, quindi ponete a lievitare per un'altra mezz'ora circa in un luogo tiepido.
Quando i krapfen saranno raddoppiati di volume, friggeteli in abbondante olio di semi non troppo bollente, altrimenti rischierete di farli bruciare e rimarranno crudi all'interno. La fiamma dovrà essere media.
Quando i krapfen sono cotti, passateli nello zucchero in granelli da entrambi i lati. Possono essere consumati caldi oppure freddi (io li preferisco freddi) e se lo preferite potete decorare i vostri Krapfen con della crema anche sopra, utilizzando una sac-à-poche con bocchetta a stella.

Con la seconda parte dell'impasto preparate le Ciambelline Fritte. Il procedimento lo trovate QUI.








BUON APPETITO E RICORDATE:
A CARNEVALE OGNI SCHERZO VALE! ;)

3 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Qui nella tavola allegra, c'è da rallegrarsi con questi krapfen, troppo golosi !

Giovyna ha detto...

Grazie Andreea! ;-)

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

Li mangio con gli occhi..
Lia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...