lunedì 12 novembre 2018

Cheesecake al Limone Senza Lattosio


Ciao a tutti e buon Lunedì! Iniziamo questa settimana con un dolce fresco e goloso, che ho realizzato in occasione dell'onomastico di mia sorella Silvia.

Di cheesecake ne ho realizzate molte fino ad oggi (volete vederle? Cliccate QUI) e ogni volta sono davvero un successo! Cremose e golose, sono dei dessert al cucchiaio che piacciono a tutte le età! ;-)

Questa volta mi sono voluta cimentare nella preparazione di un dolce a basso contenuto di lattosio, poichè negli ultimi anni mi sono accorta di non "tollerare" più alcuni latticini come la panna (da montare e non), ragion per cui ho voluto acquistare la Panna di Soia da Montare su Amazon (vedi foto qui sotto).
Devo ammettere che questo prodotto non ha nulla da invidiare alla classica panna fresca da montare e quindi, se avete una piccola intolleranza al lattosio, vi consiglio di provarla e non ve ne pentirete! ;-)



Vediamo insieme come realizzare questa golosa cheesecake al limone senza lattosio...

INGREDIENTI (PER 6-8 PORZIONI)
Per la Base:
-200 gr. biscotti Digestive
-100 gr. burro senza lattosio

Per la Crema:
-300 gr. yogurt senza lattosio al limone (oppure di soia)
-200 gr. Philadelphia senza lattosio
-250 ml Panna di soia da montare
-100 gr. zucchero
-10 gr. gelatina in fogli
-1 limone bio

Per il Topping al Limone:
-120 gr. zucchero
-3 cucchiai Maizena
-300 ml acqua
-succo e scorza grattugiata di 1 limone bio


PREPARAZIONE
Per la Base: sciogliete il burro in un pentolino a fiamma molto bassa e quando è completamente fuso lasciatelo raffreddare. A parte mettete i biscotti Digestive nel robot da cucina e tritateli fino ad ottenere una polvere molto fine. A questo punto mettete la polvere di biscotti in una ciotola e versatevi a filo anche il burro fuso ormai tiepido. Amalgamate con cura i 2 ingredienti, quindi versate il composto in una tortiera a cerchio apribile del diametro di 24-26 cm circa ricoperta di carta da forno. Utilizzando un cucchiaio, distribuite bene il composto di biscotti e burro, in modo da ottenere una base compatta e omogenea. Ponete infine a raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Per la Crema: prendete i fogli di gelatina e metteteli a bagno in una ciotolina con acqua freddissima per circa 10 minuti. Nel frattempo montate la panna di soia a neve fermissima e tenetela da parte in frigorifero; in una ciotola capiente mettete lo yogurt senza lattosio (oppure quello di soia al limone), il Philadelphia senza lattosio e infine lo zucchero. Utilizzando lo sbattitore elettrico, amalgamate bene gli ingredienti per ottenere una densa crema. Come ultimo passaggio aggiungete anche la panna di soia e mescolate con movimenti dal basso verso l'alto, per non smontare il composto.
A parte spremete il succo di limone e filtratelo, quindi mettetelo in un pentolino; unite anche la gelatina ben strizzata e accendete il fuoco a fiamma molto bassa. Fate sciogliere la gelatina mescolando continuamente e state attenti a non portare al bollore! Quando la gelatina si è sciolta, togliete il pentolino dal fuoco e lasciate raffreddare completamente prima di utilizzarla.
Quando la gelatina è a temperatura ambiente, unitela alla crema di formaggi evitando la formazione di grumi. A questo punto riprendete la base di biscotto dal frigorifero e versatevi sopra la crema al limone. Livellate bene con una spatolina (oppure con un cucchiaio) e ponete a solidificare in frigorifero per almeno 3-4 ore. Consiglio di preparare la cheesecake almeno la sera prima di consumarla.

Per il Topping al Limone: prendete un pentolino di medie dimensioni e all'interno mettetevi lo zucchero semolato, la maizena e la scorza di 1 limone non trattato (biologico). Successivamente aggiungete anche l'acqua e il succo di limone. Mescolate con cura e mettete il pentolino sul fuoco a fiamma moderata. Mescolate continuamente, affinchè lo zucchero si sciolga e portate ad ebollizione. Fate cuocere per circa 5 minuti o comunque fino a quando la crema si sarà addensata. Infine aggiungete qualche goccia di colorante alimentare al limone e fate raffreddare a temperatura ambiente.
Quando il Topping al Limone è freddo, versatevo sulla cheesecake e livellatela bene utilizzando un coltello a lama liscia. Infine decorate con delle fettine di limone e con zuccherini colorati (facoltativo) e ponete in frigorifero fino al momento di consumarla.

Questo dolce può essere conservato per al massimo 2 giorni dalla preparazione.







Vi è piaciuta questa ricetta? Se deciderete di realizzarla oppure di preparare una delle mie tantissime ricette (vegetariane e non), non dimenticate di condividere le vostre foto sulla mia Pagina Facebook e di utilizzare l'hashtag #latavolaallegra sui vostri canali social!

BUON APPETITO! ;-)

2 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Molto bella per gli occhi e delizia per il palato !

La Rubrica del RISPARMIO ha detto...

Cremosa e sicuramente buonissima... Complimenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...