giovedì 13 giugno 2013

Arancine Mignon al Burro con Funghi e Prosciutto Cotto


Mi piacciono le piccole porzioni, quelle finger food  da aperitivo... Soprattutto quando si tratta di arancine! :)
A Palermo le arancine non si mangiano solo durante la giornata di Santa Lucia (il 13 Dicembre) ma sono sempre disponibili nei bar, tavole calde, rosticcerie e persino come antipasto caldo nei ristoranti e pizzerie!

La mia versione di oggi è al burro con i funghi e prosciutto cotto. Possono essere preparate con gli avanzi freddi di un risotto ma, per l'occasione, io l'ho preparato al momento.

Per la panatura non ho utilizzato uova, a casa mia non le utilizziamo mai per le arancine, me l'ha insegnato il mio nonnino che è del mestiere. :)
La pastella è preparata solo con acqua e farina; ho fatto una doppia panatura che conferisce alle arancine un aspetto uniforme ed un sapore croccante!

INGREDIENTI (PER 25 ARANCINE MIGNON):
-250 gr. riso per risotti
-150 gr. funghi champignon
-150 gr. prosciutto cotto in un'unica fetta
-1/2 cipolla bianca bio
-3 cucchiai Olio Dante Extra Vergine d'Oliva
-1 cucchiaio Brotech ai Funghi Porcini Tec-Al
-1 foglia d'alloro
-25 gr. burro
-sale, pepe, grana grattugiato q.b.
Per la pastella e panatura:
-acqua, farina e pangrattato q.b.

PREPARAZIONE:
Pulite i funghi, affettateli e teneteli da parte. Tritate finemente la cipolla, trasferitela in una pentola capiente e fatela appassire nell'olio d'oliva e con la foglia d'alloro. Aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti a fiamma media. Unite i funghi e mescolate con cura. Fate rosolare un po', successivamente aggiungete 7 mestoli d'acqua bollente e il cucchiaio di brodo granulare (io Brotec ai Funghi Porcini). Mescolate e lasciate cuocere finchè il brodo non sarà evaporato del tutto e quindi il risotto sarà pronto. Togliete dal fuoco, quindi aggiungete il burro ed il prosciutto cotto tagliato in piccoli pezzetti, mescolate con cura ed infine aggiungeteil pepe ed il grana grattugiato.
Trasferite il risotto su una pirofila in vetro e lasciatelo raffreddare prima di procedere con la preparazione delle arancine mignon. Nel frattempo preparate una pastella con 3 cucchiai di farina e circa 100 ml di acqua. Io di solito le dosi le calcolo ad occhio, la pastella dovrà risultare fluida e mai troppo densa.
In un piatto mettete il pangrattato che servirà per la panatura. Quando il risotto è freddo, prendetene una quantità di una noce e formate una pallina. Passate quest'ultima nella pastella e poi nel pangrattato; ripetete l'operazione 2 volte per ogni arancina, per fare una doppia panatura. Una volta preparate tutte le arancine mignon (a me ne sono venute 25), prendete un pentolino capiente e versatevi all'interno abbondante olio di semi. Quando l'olio è bollente, friggete le arancine mignon e lasciatele dorare uniformemente. Scolatele su carta assorbente e sevitele tiepide.
Ottime per un antipasto o da offrire per un aperitivo, il successo è assicurato!



BUON APPETITO! ;)

35 commenti:

Ferruccio Gianola ha detto...

che magnificenza, adoro questa ricetta e questo piatto

Piccola Tester ha detto...

Mamma che bella ricetta =) è da riprodurre ;) Faby

sississima ha detto...

vado pazza per le arancine, gnam! Un abbraccio SILVIA

Martina Björk ha detto...

Questo genere da mangiare mi piace, grazie per la ricetta!

Barbara ha detto...

Ne mangerei un paio anche per colazione, mi fanno davvero venire l'acquolina in bocca!

daniela64 ha detto...

Bele e sfiziose le tue arancine. Buona giornata Daniela.

daniela64 ha detto...

Belle e sfiziose le tue arancine. Buona giornata Daniela.

Rose ha detto...

Non ho mai assaggiato le arancine..togliendo alcuni ingredienti,le rifarò :)

martinabeauty ha detto...

che delizia, non li ho mai fatti e voglio assolutamente provare la tua ricetta ;)

maria boiano ha detto...

mai mangiati così, mi piacerebbe provarli grazie

Marins Toty ha detto...

Che goduria per gli occhi... immagino per il palato!

Vodkaskull ha detto...

arancini coi funghi, decisamente li voglio!

laura ha detto...

adoro le arancine!!! questa versione è troppo golosa!!! laura

Valentina Langone ha detto...

ogni giorno ci delizi con una nuova golosità!troppo buoni questi arancini con i funghi!!

laura pacciani ha detto...

di solito quando le faccio seguo la ricetta classica ma la tua è davvero invitante, la prossima volta le faccio così! laura p

in cucina con lety ha detto...

sono magnifiche Gio' e grazie per averci svelato il trucco della panatura ;)

Alessandra Barbone ha detto...

buonissime, da mangiarne una dietro l'altra!

RitaChantal ha detto...

Mi segno la ricetta è davvero golosa e troppo invitante!!!

Federica Rossi ha detto...

sono troppo sfiziose...devo assolutamente provarle

Antonella Palomba ha detto...

che bella idea,oggi ho preparato il riso e mi è rimasto un bel preparero' gli arancini secondo la tua ricetta,mi auguro con lo stesso risultato

simona giorgi ha detto...

ma che buone, ne è rimasta una per me?

Sonia ha detto...

questo è un attentato alla mia dieta lo sai? VOGLIO ASSOLUTAMENTE ASSAGGIARLI.

Emanuela Anguillesi ha detto...

Amo gli arancini e questa ricetta e stupenda, complimenti!!!!!

cinzia renda ha detto...

da siciliana come non si fa ad adorare gli arancini li provero molto presto cosi

Cinzia Lazzaroni ha detto...

ne è rimasto uno per me?

Sara romito ha detto...

Adoro gli arancini di riso, ma molto sinceramente ho assaggiato solo la ricetta classica.... bella questa idea che per me è nuova.... ci proverò, ti ringrazio

Carmen Cotugno ha detto...

adoro le arancine e queste sembrano davvero doc :)

stellaaamarina ha detto...

che bontà, non li ho mai fatti ma sempre comprati.

Alessia ha detto...

E' così invitante questo piatto!
Adoro le arancine (da me "arancini") ^^

Baci

Dario Fattore ha detto...

oddio che bontà papà esce pazzo!!
passa a dare un occhiata al mio blog wwww.whosdaf.com
take a look at www.whosdaf.com
like my fbpage www.facebook.com\whosdaf

Maria Pandolfo ha detto...

le tue ricette sono sempre ottime

giusy loporcaro ha detto...

mia cara che prelibatezze che ci presenti ogni volta qui! complimenti davvero!

Maria Caligiuri ha detto...

mmm super invitanti *_*

Rebecca Riparbelli ha detto...

Buoni gli arancini, questa ricetta non la conoscevo però, devo provarla

Nina ha detto...

Buona idea! Preparati così gli arancini devono essere molto più saporiti! Proverò!

Nina di http://fragolaecannella.blogspot.it/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...